Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

sabato 4 febbraio 2017

ARRIVA WF9-2016: È IL CORPO CELESTE CHE DISTRUGGERÀ LA TERRA?


 •  “Ha una massa di 2,2 km. e non avrà difficoltà a penetrare la nostra atmosfera senza disintegrarsi”  • 



Tra un mese la Terra sarà colpita da un asteroide che innescherà tsunami distruttivi. L'asteroide in questione è stato identificato dalla Nasa che tiene sotto controllo la sua traiettoria che dovrebbe passare a circa 51 milioni di chilometri di distanza dalla Terra il prossimo 25 febbraio. L'astronomo Dyomin Damir Zakharovich, catastrofista, ripreso dal Daily Mail ha però diffuso la notizia che la massa impatterà con la Terra il prossimo 16 febbraio e avrà un effetto devastante sulla Terra. La Nasa, consapevole del pericolo, eviterebbe di diffondere la notizia solo per non creare allarmismi.
Liberamente tratto da un'articolo pubblicato sul sito web del giornale: | © LIBERO QUOTIDINO | Giovedì 26 Gennaio 2017


“La NASA sta mentendo. Non è concepibile che non conoscano la verità. Abbiamo visto i dati! L’oggetto che chiamano WF9-2016 ha lasciato il sistema di Nibiru nel mese di ottobre, quando Nibiru ha cominciato a ruotare in senso antiorario intorno al sole. Da allora, la NASA sa che colpirà la Terra. Ma non dicono nulla.”
Dr. Damir Dyomin Zakharovich.

Sta arrivando il castigo annunciato?


Gli astronomi della NASA hanno rilevato all’inizio di quest’anno un misterioso oggetto enorme, a cui è stato dato il nome di WF9-2016, che ha entrambe le caratteristiche sia di asteroide che di cometa, quest'ultimo è in transito veloce verso la Terra, e l’impatto con il nostro pianeta è previsto per il 16 febbraio prossimo.

La terribile rivelazione viene da astronomo nato in Russia, il Dr. Damir Dyomin Zakharovich, i cui “dati” indicano che il WF9-2016 ha fatto un tempo parte del Pianeta X o Nibiru, come lo chiama lui, e divenne un asteroide in orbita al pianeta. Zakharovich non è d’accordo con la NASA e dice che non solo orbita intorno al Sole, ma anche in un sistema binario costituito da una stella nana bruna, che sta guidando il pianeta X rapidamente verso il nostro sistema solare, e verso la Terra in particolare, ed ha previsto che impatterà con la terra in ottobre 2017.

Zakharovich ritiene che nel WF9-2016 sia entrato in collisione con uno o più asteroidi nell’ orbita del Pianeta X ed è stato spinto nel vuoto verso la stella nana bruna, che lo ha spinto con maggiore velocità verso il sole … che sarà un ulteriore spinta, dandogli ancora più velocità verso la Terra. Tuttavia, a differenza della NASA, Zakharovich prevede che questo pezzo di Pianeta X entrerà in collisione con la Terra il 16 febbraio, 2017.

“L’oggetto è più grande di quello che ha detto la NASA. I nostri dati preliminari suggeriscono che si tratta di un asteroide di 2,2 km, che non avrà difficoltà a penetrare la nostra atmosfera senza disintegrarsi”. - Afferma Zakharovich

E allora che cosa succederà?

Zakharovich prevede che WF9-2016 distruggerà una città, se raggiunge il suolo, e causerà tsunami mortali se raggiungerà l’oceano.
“E questo è solo il precursore dei danni che causerà Nibiru quando arriverà qui. La NASA probabilmente conosce la zona d’impatto. Ma questo on lo so con certezza.”

Il Dr. Zakharovich teme per la sua vita, il 16 febbraio, ma questa non è una novità. Ha temuto per la sua vita sin da quando ha iniziato a rivelare segreti in Russia sul Pianeta X. Dice aver scoperto il Pianeta X nel 1983, usando un telescopio a raggi infrarossi. Dice che tutti i leader russi sono stati informati del Pianeta X e della data prevista di arrivo così come il loro potenziale distruttivo, tra cui Vladimir Putin.

Ma non è Putin che egli teme … sono i leader degli Stati Uniti. Zakharovich sostiene che il presidente Reagan, quando ha informato che l’allora presidente russo Mikhail Gorbachev avrebbe rivelato tutto ciò che i russi sapevano Pianeta X, ha minacciato un attacco nucleare. Zakharovich ritiene che tutti i leader attuali degli Stati Uniti, anche Trump, sono legati ad un ordine esecutivo emesso da Reagan per tenere in segreto il più possibile la collisione del Pianeta X per evitare il panico di massa. In risposta alle sue lezioni sul tema, egli afferma di aver ricevuto minacce via e-mail e un avvertimento con una telefonata di Putin stesso.

"Egli ha detto che il mio lavoro è ancora necessario, e che la Russia mi avrebbe protetto. Ha detto che non poteva garantire la mia sicurezza se avessi viaggiato fuori della Russia…”

Zakharovich starà dicendo la verità su WF9-2016?
Lo scopriremo il prossimo mese. Dice la verità su ciò che la Russia sa di Planet X? Ancora una volta, l’impatto o no, WF9-2016 è un’indicazione …

E qui abbiamo un altro data fissata per la tragedia. Sono molte le previsioni in questi anni di eventi catastrofici che non si sono per fortuna verificati...

Zakharovich ci sta raccontando la verità?

Non sappiamo se questi eventi capiteranno, ma ci è sembrato giusto mettere la testimonianza del Dr. Zakharovich augurandoci che si stia sbagliando...

La Nasa, d'altro canto, rassicura che l'asteroide non rischia minimamente di entrare nella traiettoria della Terra. Senza contare che la massa dell'asteroide non sarebbe poi così spropositata da causare effetti così devastanti sul nostro pianeta.

Il dottor Zakharovich, insieme ad altri teorici del complotto, allerta anche su un'altra possibile minaccia: pare che il pianeta Nibiru sia stato impostato per colpire il nostro pianeta nel mese di ottobre di quest'anno, attratto dalla forza gravitazionale di una stella binaria, gemellata con il Sole. Quest'ultima teoria non ha però trovato ancor alcun fondamento scientifico.
LASCIAMO A CHI LEGGE IL COMPITO DI VALUTARE L'ATTENDIBILITÀ DELLA NOTIZIA

Nessun commento :

Vuoi commentare questo Post?

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll