Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

lunedì 16 maggio 2016

GIAPPONE: MISTERIOSA SCHIUMA INVADE LE STRADE DOPO IL TERREMOTO


 •  «A causa del peccato e della vostra indifferenza, la natura si sta ribellando contro di voi»  • 



Questa misteriosa schiuma bianca ha subito destato scalpore fra la popolazione che ha pubblicato sui social network le immagini davvero notevoli. Ancora incerte le cause che hanno provocato la fuoriuscita di questa schiuma dal sottosuolo a seguito della scossa, ma fra le ipotesi più accreditate sembra possa esserci la rottura di tubature aziendali sotterranee.

IL CREATO SI STA RIBELLANDO



Sembra neve, in realtà è schiuma quella che ricopre le strade di Fukuoka, città giapponese nella regione di Kumamoto colpita per due giorni da significative scosse di terremoto: la prima di 6.4 gradi, la seconda di 7.1. A Fukuoka, fortunatamente, i danni sono stati lievi. Nelle ore successive alle scosse, tuttavia, le vie della città apparivano completamente ricoperte da una misteriosa schiuma bianca, subito immortalata e condivisa sui social network.

L'ipotesi più accreditata è che il terremoto abbia causato la fuoriuscita di liquido da tubature sotterranee, portando alla formazione della densa coltre bianca. Il terremoto che ha colpito la regione ha causato decine di morti e ha lasciato più di 400mila case senza acqua e luce per diverse ore.


Il Giappone è ancora scosso dall'intenso terremoto di magnitudo 7.3 sulla scala Richter che ha investito la parte sud-occidentale nel Paese nei giorni scorsi. Tantissimi danni e purtroppo anche diverse le vittime, dopo quello che è il terremoto più intenso dal 2011.

Subito dopo la forte scossa, tuttavia, in prossimità dell’epicentro si è verificata la fuoriuscita di una schiuma misteriosa che ha completamente invaso la città di Fukuoka.

La schiuma, in pochissimo tempo, ha praticamente invaso ogni cosa; nella mattinata di sabato i residenti della città (situata a circa 90 km epicentro del terremoto) sono stati sorpresi nell'osservare il vasto tappeto di schiuma bianca ricoprire praticamente ogni cosa; secondo alcuni testimoni si è trattato di qualcosa di assolutamente disgustoso.

In pochissimo tempo le foto della schiuma misteriosa hanno fatto il giro del web e in molti si sono interrogati su quella che può essere la sua natura. Dalle immagini è chiaramente visibile come la schiuma ricopra quasi tutte le strade cittadine raggiungendo, talvolta, anche i 15-20 cm di altezza in taluni punti.

Una probabilità concreta è che la schiuma sia la diretta causa dell’esplosione di alcuni tubi a seguito della forte scossa di terremoto, che ha creato anche vaste e profonde crepe nel terreno.

Altri credono possa trattarsi di schiuma tossica altamente infiammabile, proprio come accadde in India l’anno scorso, a Bangalore, ove la sostanza tossica prese fuoco e contaminò un fiume. Insomma, bisognerà aspettare per risolvere questo strano, ma interessantissimo mistero.

PERCHÉ CONTINUIAMO A FAR FINTA DI NIENTE?


Già da diversi anni e in tutte le Sue moltissime apparizioni, la Santissima Vergine e Nostro Signore Gesù ci hanno sempre consigliato di "cambiare stile di vita" e considerare solamente le cose importanti per noi, come la preghiera, il pentimento e la Santificazione e il rispetto di Dio Padre e dei Suoi Santi Precetti.

Noi invece continuiamo ad ignorare tutti questi avvertimenti, sempre correndo dietro alle ultime novità, trascurando tutto quanto attiene alla sfera del sacro, ponendoci con arroganza in competizione con il nostro Creatore e seguendo alla cieca tutti quei falsi profeti che ci promettono una scorciatoia per il Regno dei Cieli.

Dimenticando che Dio è fonte inesauribile di Misericordia, ma anche Giudice Giusto ma anche severo e non potrà tollerare ancora a lungo i nostri peccati, la nostra arroganza e l'indifferenza continua verso la Sua Divinità e verso la Sua Santa e Immutabile Parola che Egli ha impresso su ognuno di noi come guida sicura per la salvezza delle nostre anime fin dall'inizio della Creazione.

ADESSO TUTTO CIÒ CHE ABBIAMO TRASCURATO CI STA PIOMBANDO VEEMENTE ADDOSSO
PER ESSERE LA PRINCIPALE CAUSA DELLA NOSTRA DISTRUZIONE


L'unica possibilità che ci rimane adesso è una soltanto:

PREGARE, PREGARE, PREGARE
AFFINCHÉ IL PADRE ETERNO DIMINUISCA LA PENA

FATE CONOSCERE LA VOLONTÀ DI DIO PADRE A TUTTE LE GENTI
Affinché OGNUNO POSSA SALVARE LA PROPRIA ANIMA

Nessun commento :

Vuoi commentare questo Post?

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll