Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

domenica 17 aprile 2016

TERREMOTO IN EQUADOR: LA MADONNA LO AVEVA PREDETTO!

 •   «L’Ecuador vivrà un giorno di grande afflizione... L’umanità cammina verso un grande abisso.»  • 


Sono salite a 235 le vittime del violento terremoto di magnitudo 7,8 che ha colpito la zona costiera centrale dell'Ecuador, a circa 170 chilometri dalla capitale Quito. Lo ha annunciato il presidente Rafael Correa Il servizio geologico degli Stati Uniti ha comunicato che il terremoto ha avuto il suo epicentro 27 chilometri a sud-est di Muisne, in una zona turistica di porti di pesca, a una profondità di 19 chilometri. Il vicepresidente ecuadoriano Jorge Glas ha disposto lo stato di emergenza in sei province del Paese.

Messaggio N. 2.545 del 05 Luglio 2005
Cari figli, non tiratevi indietro. Abbiate coraggio, fede e speranza. Sappiate che questi sono i tempi difficili per l’umanità. Cambiate vita e sperate nel Signore con gioia. Desidero che viviate santamente e che in tutto cerchiate di imitare mio Figlio Gesù. L’Ecuador vivrà un giorno di grande afflizione. L’umanità cammina ora verso un grande abisso. Convertitevi. Non restate stazionari nel peccato. Sappiate che Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 


...PREGHIAMO! ...PREGHIAMO! ...PREGHIAMO!

Nessun commento :

Vuoi commentare questo Post?

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll