Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

giovedì 31 marzo 2016

LA GUERRA NON ASPETTA CHE IL MOMENTO GIUSTO: L'UOMO DECIDE IL MOMENTO IN CUI INIZIERÀ IL DOLORE DELL'UMANITÀ.

 • È SEMPRE L'ESSERE UMANO AD AGGREDIRE SE STESSO, COLTIVANDO DENTRO DI SE IL GERME DELLA SUA DISTRUZIONE • 


«Vi ho sempre chiamato a rimanere vigili ciascuno come parte dell'intera umanità, come creature autonome e di libero arbitrio, e per questo condizionate dall'ego umano.»
MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
Antioquia - Colombia,  29 Marzo 2016

Amati figli:

Il vostro ego umano sarà vinto solo con la Volontà Divina,
quando smetterete di vagare per strade equivoche,
alla ricerca di quanto già portate dentro di voi.


Figli, non cercate Mio Figlio fuori di voi, Egli risiede all'interno di ognuno e dentro di voi è la verità. Ascoltatelo e non soffrirete più.

Carissimi, mio ​​figlio guarda rattristato a come l'umanità sta consumando tutto ciò che Dio Padre gli ha lasciato in eredità, l'uomo come un predatore, ha esaurito tutte le risorse a sua disposizione per una vita sana e benedetta.

L'uomo si è unito ad altri suoi simili con ideali comuni per emergere mettendo da parte la coscienza, dimenticando l'obbligo morale e spirituale di salvaguardare ciò preso in prestito dalla creazione e ha irresponsabilmente trascurato quanto doveva essere preservato per una corretta esistenza dell'umanità sulla Terra.

Come madre, osservo come la creazione sia spietatamente e continuamente contaminata con sostanze chimiche che gli scienziati sanno non essere adatte né per la natura né per gli animali e meno che meno per gli uomini. Quando questo accade, la natura continua a crescere viziata dall'inquinamento.

FIGLI, la vostra sofferenza ha le sue radici nella VIOLAZIONE DELL'UOMO
che ha abusato senza pietà di quanto ha ricevuto dalle mani del Padre Eterno,
approfittandosi SENZA COMPASSIONE di tutto quanto è stato creato da DIO.

Data la continua aggressione dell'uomo alla bontà divina attraverso la scienza in modo arbitrario, la Terra soffre la costante aggressione di sostanze chimiche tossiche, che si diffondono attraverso l'aria fino a alterare la normale crescita della natura, gli animali, e peggio ancora di uomini che avvelena deliberatamente. La creazione è stata completamente stravolta dalla mano spietata della scienza, il cibo non alimenta, ma invadere il corpo umano con tutta la tossicità che contiene al suo interno.

È sempre L'essere umano ad Aggredire SE STESSO,
COLTIVANDO DENTRO DI SE IL GERME DELLA SUA DISTRUZIONE...

Amati figli, la Terra subisce l'azione terrificante dell'uomo, che la inquina con test nucleari in mare, in aria e sulla stessa terra, con scorie di rifiuti radioattivi, sepolti in località deserte dei paesi poveri, essi stanno ricevendo cibo e denaro per cullare materiali che inquinano irreversibilmente l'organismo umano.

Oh figli!, voi state accorciando la strada verso l'esito fatale che presto arriverà.
Quanto è stato alterato, ALTERA l'UOMO, ad un punto tale che l'inconscio umano
non è capace di rifiutare quel grande male che già egli ben conosce
e che ben presto gli causerà un danno ancora maggiore.

La terra è desolata e piena di creature umane senza coscienza e senza timore di essere ripudiate. Tale decadimento morale ha permesso alla contaminazione di diffondersi via mare per tutta la terra. La Creazione sta lottando contro la morte, il sole non è più alleato dell'uomo, l'acqua è necessaria per purificare la terra e quindi per la mancanza, in questo momento, di controllo del clima in tutto il mondo; l'aridità regna non solo sulla Terra ma anche nel cuore del genere umano.

Ognuno di voi è il riflesso di ciò che ha dentro il proprio cuore e dietro i propri affanni:

Se una creatura è banale, le sue preoccupazioni sono solamente mondane... Se una creatura invece tende a Dio, i suoi desideri saranno sempre verso lo spirituale... da ciò quindi un INVITO a tutti i miei amati Amati figli a CONDURRE IL GREGGE DI MIO FIGLIO sulla strada giusta, dandogli una leadership saggia per avere chiarezza su come per avvicinarsi e vivere nella volontà divina, che va oltre la preghiera...

La Santa Trinità comanda all'uomo di amare, insegnate, figli amati, come amare il Signore Dio, come non offendere, come indurre la saggezza dello Spirito Santo a dimorare nell'anima della gente di Mio Figlio, per unirsi a Lui per essere una cosa sola...

Questo è il momento dei momenti in cui l'uomo che cammina con DIO DEVE imparare a riconoscerLo a mantenere chiarezza e decisione e non costruire sul fango, ma sulla Solida Roccia...

Non date alimenti futili al gregge di Mio Figlio, date loro la conoscenza, la capacità di approfondire chi li ha creati, chi li ama e desidera avergli nel suo cuore.

Predicate loro di vera scienza, come riconoscere i peccati, di come avanzare sul sentiero spirituale per volare, non con le ali come gli uccelli, ma con lo spirito per raggiungere il Bene Eterno ed essere degni della Divina Misericordia.

Mio figlio non vive in silenzio nel cielo, ma è un cercatore instancabile dei Suoi figli. Mio figlio non è un vendicatore che persegue i suoi figli per punirli, ma ha dato loro la libertà di scelta, affinché l'uomo stesso scelga la sua strada.

Ma come può l'uomo giungere a colui che lo ha creato SENZA una corretta educazione?

Gli uomini accusano continuamente Mio Figlio di tutto ciò che succede a loro, ignorando la responsabilità degli atti umani. Ma come possono i miei figli negare la responsabilità delle proprie pene, alla pratica del peccato? ...

Ciò che l'uomo possiede è un dono che viene dall'alto. Cosa potrà lasciare l'uomo ai suoi discendenti, quando in questo momento egli ignora la legge di Dio, disconosce o ignora la punizione dopo la morte o la vita eterna? ...

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Non è mai troppo tardi per riunirsi con mio figlio ... Chiedete con cuore aperto e assetato di Spirito Santo affinché vi guidi ...

Gridate in questo deserto in cui vivete, ai vostri stessi compagni di cammino che plachino il desiderio del vostro mondo peccaminoso e infondano in voi l'ardente desiderio dell'incontro con Mio Figlio ...

Amati figli, si avvicinano grandi eventi quali i terremoti che in questo momento, smuovono con forza la terra dal suo grembo, e si propagano fino in superficie, non solo scatenando le onde, ma colpendo l'uomo e l'unità imprescindibile della creatura con il suo Creatore, UN'UNITÀ GIUSTA NON L'UNITÀ CHE ASSECONDA IL LIBERO ARBITRIO DI CIASCUNO.

L'uomo percepisce nel suo inconscio l'avvicinarsi di eventi di origine naturale provenienti dall'universo che interferiscono sulla coscienza dell'uomo.

NON DISPERATEVI MA CERCATE L'UNICA COMPAGNIA CHE NON VI DELUDERÀ MAI:
QUELLA DELLA VOLONTÀ DIVINA E DI QUESTA MADRE CHE VI AMA.

Gli animali che abitano la terra perderanno il senso dell'orientamento, verranno rilasciati in superficie prima del gemito della terra nel suo grembo, e l'uomo lascerà trascorrere tutto questo senza nemmeno un momento di riflessione.

L'ira del demonio prenderà il sopravvento sulle creature umane che verranno istigate, in un momento di follia, contro il Dono della Vita e su coloro che non prendono sul serio e disprezzano Mio Figlio bestemmiandoLo continuamente.

FIGLI MIEI, SFORZATEVI PER ESSERE SEMPRE MIGLIORI,
VERI E INSTANCABILI RICERCATORI DELL'AMORE DIVINO E DELLA VERITÀ.

La guerra non aspetta che il momento giusto, è l'uomo nella sua follia
sfrenata di possesso che decide il momento in cui inizierà il dolore dell'umanità.

Mi rivolgo a voi non solo per consolarvi, ma per guidarvi sulla strada giusta e intercedo presso mio Figlio, quando vi vedrò veramente pentiti. Sarò la vostra interceditrice.

Non abbandonerò nessuno dei miei figli. Davanti alle avversità troverete in me, la madre vi ama.

Non dimenticate, bambini, mio ​​figlio è in ciascuno di essi, e ama il suo popolo così manderà il suo angelo di amore per custodire la via del suo popolo quando sarà stanco e perseguitato. Abbiate fede, non scoraggiatevi.

Pregate, figli miei, per la Chiesa di mio figlio.
Pregate, figli miei, per il Costa Rica, qui si soffrirà.
Pregate, figli miei, per l'Ungheria, sarà flagellata.
Pregate, figli miei, saranno commessi grandi sacrilegi.


Il destino dell'uomo è la gloria eterna, l'ambizione del diavolo è quello di rubare le anime per far parte delle sue legioni, per avventarsi contro i veri seguaci di Mio Figlio.

NON DIMENTICATE, FIGLI, STATE IN GUARDIA, PREGATE MEDITANDO LA VOSTRA UNIONE CON DIO E NON DIMENTICATE CHE IO SONO IL STELLA DEL MATTINO A GUIDA DEI MIEI FIGLI, E LE TENEBRE NON RIUSCIRANNO A METTERE IN OMBRA LA MIA LUCE.

Vi benedico.
Mamma Maria.


AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO


TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI COME SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO REALE ATTENDIBILITÀ.

Nessun commento :

Posta un commento

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll