Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

sabato 21 novembre 2015

MENSAGENS DE NOSSA SENHORA DE ANGUERA (4.219 - 4.223)

Nostra Signora di Anguera
Messaggio n.4.219 di Nostra Signora Regina della Pace dell'11 Novembre 2015
Cari figli, sono la vostra Madre dolorosa e soffro a causa delle vostre sofferenze. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Vivete in un momento di dolore, e solo attraverso la preghiera si può sostenere il peso delle prove a venire. L'umanità è contaminata dal peccato e i Miei poveri figli camminano come un cieco che guida un altro cieco. Prestare attenzione. E non allontanatevi dalla strada che vi ho indicato. Le sofferenze più grandi devono ancora venire. Quello che ho predicato a voi in passato si avvererà. Cercate forze in Gesù. Datemi la vostra mano, perché voglio condurvi alla vittoria. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n.4.220 di Nostra Signora Regina della Pace del 12 Novembre 2015
Cari figli, aprite i vostri cuori as accogliere le benedizioni di Dio. Non siate schiavi del peccato. Siete liberi e la vostra libertà è un grande tesoro che il Signore vi ha dato. Non lasciate che la vostra libertà vi porti lontano dal Signore. Vi chiedo di vivere con amore il Vangelo del mio Gesù e sopra tutto cerco testimonianza della vostra fede. Siate fedeli a mio Figlio Gesù. Non dimenticate che un giorno il Signore vi chiamerà e si presenterà davanti a voi. Egli è il giusto giudice e renderà a ciascuno la ricompensa in base alle azioni compiute in questa vita. Pentitevi. È in questo mondo, e non in un altro, che dovete convertirvi e vivere secondo gli insegnamenti di mio Gesù. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solo attraverso la preghiera si può raggiungere la vittoria. Coraggio. Non ci sarà alcuna perdita per gli eletti del Signore. Coloro che rimangono fedeli fino alla fine sperimenteranno ciò che occhi umani non hanno mai visto. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n.4.221 di Nostra Signora Regina della Pace del 14 Novembre 2015
Cari figli, coraggio. Il modo per realizzare il regno di Dio è pieno di ostacoli, ma come promesso, il mio Gesù è con voi. Non sentitevi soli. Se vi capita di cadere, invocare Colui che è il vostro Bene Assoluto e conosce ciascuno di voi per nome. Non rifiutate la grazia del mio Figlio Gesù. Chi è lontano dall'azione di Dio diventa schiavo del demonio. Ora è il momento per il vostro ritorno al Dio di salvezza e di pace. Si sta muovendo verso un futuro sempre più sanguinoso. Vedrete ancora orrori sulla terra. Pentitevi. Cercate il Signore che vi attende a braccia aperte. Siete nel mondo ma non del mondo. Accettate il Vangelo del mio Gesù e alimentatevi con il prezioso cibo eucaristico. Piegate le ginocchia in preghiera con grande determinazione. Vi amo e parlerò al mio Gesù per voi. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n.4.222 di Nostra Signora Regina della Pace trasmesso a Brasilia / DF il 16 Novembre 2015
Cari figli, vi amo. Vi siete conferiti nel Signore e Egli si aspetta molto da voi. Non indietreggiate. Io sono la vostra Madre e sono al vostro fianco, anche se non mi potete vedere. Datemi la mano e io vi condurrò a mio Figlio Gesù. Egli è la vostra speranza. Abbiate fiducia in Lui e sarete vittoriosi. Vivete in un tempo di dolore. Non allontanatevi dalla preghiera. Cercate forze in Gesù. Siate pieni del suo amore e testimoniate la sua presenza in mezzo a voi. Dite a tutti che Dio ha fretta. Allontanatevi dal peccato e vivete rivolti al Paradiso, per il quale solamente siete stati creati. Non allontanatevi dalla strada che vi ho indicato. Abbiate fiducia, fede e speranza. Dopo tutto il dolore, il Signore asciugherà le vostre lacrime. L'umanità vive lontano dal Creatore e i Miei poveri figli camminano come un cieco che guida un altro cieco. Il mio Signore vi chiama. Dite il vostro si sincero e coraggioso alla sua chiamata e vedrete la trasformazione della Terra. Pentitevi. La vostra conversione dipenderà da molte cose. Non incrociare le braccia. Coraggio. Io intercedo presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n.4.223 di Nostra Signora Regina della Pace trasmesso a Caiapônia-GO il 17 Novembre 2015
Cari figli, non allontanatevi dalla preghiera. Quando si è lontani, si diventa un bersaglio del nemico. Ritornate a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Ecco il tempo del Grande Lavoro Spirituale. Confessione, Eucarestia, la Sacra Scrittura, il Santo Rosario, la consacrazione al mio Cuore Immacolato e la fedeltà al vero insegnamento della Chiesa: ecco le armi per la vostra vittoria. Piena fiducia nella potenza del mio Gesù. Egli si aspetta molto da voi. Non incrociare le braccia. Prendetevi cura della vostra vita spirituale. Vivete rivolti verso le cose del mondo. Tutto in questa vita accade, ma la grazia di Dio in voi sarà eterna. Io sono la vostra Madre e sono venuta dal cielo per condurvi al porto sicuro della fede. Siate miti e umili di cuore, perché solo così potrete sperimentare la presenza del mio Gesù nelle vostre vite. Pregate. Un evento spaventoso avverrà in questo paese, e molti piangeranno e piangeranno. Io soffro a causa della vostra sofferenza. Qualunque cosa accada, non lasciare che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Insistete nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Nessun commento :

Vuoi commentare questo Post?

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll