Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

domenica 15 novembre 2015

EUROPA IN LUTTO: PREGHIAMO PER LA FRANCIA E PER LA PACE

Ragazzi in preghiera

 •  «È l’inizio della tempesta, vi attaccheremo anche quando andate al mercato»  • 


«È l’inizio della tempesta». Inizia così il testo di rivendicazione con cui lo Stato Islamico (Isis) si vanta di aver colpito la Francia «terra delle oscenità». Si tratta di un documento criptato, diffuso in arabo, inglese e francese con la stessa metodologia digitale che aveva distinto la rivendicazione dell’abbattimento dell’aereo di linea russo sul Sinai due settimane fa. E come allora c’è anche un audio.

È SITE ad averlo trovato, decrittato e diffuso. «La Francia e coloro che seguono le sue orme sanno che sono in cima alla lista degli obiettivi della Stato Islamico», recita il testo, facendo specifici riferimenti al concerto nel teatro di Bataclan ed a diversi distretti di Parigi dove sono avvenuti i singoli attacchi. «Vi attacchiamo sul vostro territorio come voi fate con noi» continua il testo, avvertendo i francesi che «non sarete mai sicuri, neanche quando andate al mercato».

L’audio contiene delle parti in francese, rilanciando la richiesta ai musulmani cittadini dell’Esagono di rivoltarsi contro il governo di Parigi. Proprio come avvenuto dopo l’abbattimento dell’aereo russo, il testo è stato diviso in brani e diffuso attraverso molteplici account di Twitter.

Preghiamo per la Francia e per la pace!

Nessun commento :

Vuoi commentare questo Post?

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll