Google+

Cerca un articolo nel blog

Grazie per aver visitato il Blog, adesso sono le ore |

mercoledì 18 aprile 2018

PREPARATEVI, PERCHÉ IL MOMENTO FINALE DELLA VOSTRA PURIFICAZIONE STA PER COMINCIARE!

Armi chimiche

“I giorni fatidici annunciati dal cielo stanno arrivando, solo coloro che pregano e hanno fede saranno in grado di superare questa difficile prova”

APPELLO URGENTE DI GESÙ IL BUON PASTORE AL SUO GREGGE

ANTIOCHIA (COLOMBIA) | Lunedì 16 Aprile 2018, ore 15:20

Pecore Del Mio Gregge, Pace A Voi

P REPARATEVI, PECORE DEL MIO GREGGE, PERCHÉ IL MOMENTO FINALE DELLA VOSTRA PURIFICAZIONE STA PER COMINCIARE!

I cavalieri della peste e della carestia si avvicinano; Le malattie e i virus della pestilenza sono pronti per essere diffusi nello spazio aereo di quelle nazioni che l'élite definisce terzo mondo. Milioni di esseri umani moriranno a causa della morte silenziosa.

L'élite degli illuminati che sta manovrando il destino dell'umanità nei loro incontri segreti, hanno già concordato la decimazione di un terzo della popolazione mondiale per mezzo della guerra e con armi batteriologiche. Appariranno malattie mai viste prima, batteri che divorano il corpo e virus di ogni tipo sono pronti; essi attendono soltanto che la guerra inizi, per mettere in moto questo macabro piano.

Guardatevi Gregge Mio, dai cibi transgenici, perché questi sono la causa di molte malattie! Tutti i prodotti alimentari geneticamente modificati sono dannosi per la salute; abbiate cura di non consumare cibi geneticamente modificati, perché nel momento della carestia saranno commercializzati in quantità e inviati alle nazioni più povere. Vogliono ridurre la popolazione di queste nazioni, al fine di avere il controllo su di loro e quindi essere in grado di renderle schiave in modo che servano gli interessi del Nuovo Ordine Mondiale.

Ancora una volta vi avverto Gregge Mio, dovete fare attenzione ai vaccini! Quando sentirete parlare di campagne di vaccinazione in tutto il mondo nel periodo del conflitto bellico, fate attenzione e scoprirete tutto l'inganno, perché molte di queste campagne mireranno a decimare la popolazione di bambini, anziani e sterilizzare uomini e donne in modo che cessi l'incremento della popolazione. Queste campagne saranno realizzate soprattutto nelle nazioni dette del Terzo Mondo.

Gregge Mio, vi attendono giorni di tribolazione, sento grande tristezza dentro di Me nel sapere che la stragrande maggioranza di questa umanità sarà perduta, per non aver voluto beneficiare dei Nostri Appelli. Molti anche per mancanza di conoscenza andranno persi; soltanto il Mio Gregge fedele che ascolta la Mia Voce e mette in pratica le Mie Parole, sarà in grado di superare queste difficili prove Quando scoppierà la guerra in tutto il mondo, apparirà la carestia e con essa il cavaliere della morte.

Preparatevi Pecore del Mio Gregge, perché il momento finale della vostra purificazione sta per iniziare. I giorni fatidici stanno arrivando, solo coloro che pregano e hanno fede, saranno in grado di superare questa prova. Ricordate: se rimanete uniti a Me, come il ramo alla vite, non dovete temere. Sarò con voi, sarò il vostro alimento, il vostro Pastore, non vi farò mancare nulla, è sufficiente che abbiate fede e speranza e tutto il resto vi verrà dato in aggiunta. Imparate a memoria il SALMO 23, così che in quei giorni di scarsità e carestia, possiate pregare con questo in modo da poter ricevere la Manna giorno dopo giorno. Permanete nel Mio Amore. Gregge Mio, non temete, Io sarò con voi fino alla fine dei tempi.

Vi Amo, il Vostro Pastore, Gesù di Nazareth

FATE CONOSCERE I MIEI MESSAGGI A TUTTA L'UMANITÀ, PECORE DEL MIO GREGGE


Salmo 23 - L'INVOCAZIONE DI DAVIDE:

  1. Il Signore è il mio pastore:
    non manco di nulla.
  2. Su pascoli erbosi mi fa riposare,
    ad acque tranquille mi conduce.
  3. Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino
    per amore del suo nome.
  4. Se dovessi camminare in una valle oscura,
    non temerei alcun male, perché tu sei con me.
    Il tuo bastone e il tuo vincastro
    mi danno sicurezza.
  5. Davanti a me tu prepari una mensa
    sotto gli occhi dei miei nemici.
    Cospargi di olio il mio capo;
    il mio calice trabocca.
  6. Felicità e grazia mi saranno compagne
    tutti i giorni della mia vita,
    e abiterò nella casa del Signore
    per lunghissimi anni.


SALMO 23 - L'INVOCAZIONE DI DAVIDE
TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI DELLE SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.

sabato 14 aprile 2018

FIGLI MIEI, NON CAPITE CHE VI STANNO VENDENDO IL MALE?

Lavanda piedi massoni

"DOVETE ESSERE SALDI, FERMI, INAMOVIBILI, PERCHÉ STA PER ARRIVARE IL MOMENTO DELLA MIETITURA ED IL GRANO VERRÀ SEPARATO DALLA ZIZZANIA"


MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

CORDOBA (ARGENTINA) | Giovedì 12 Aprile 2018

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Santa Vergine

VI OSSERVO DI CONTINUO ED IL MIO CUORE DESIDERA TENERVI DENTRO DI SÉ TUTTI QUANTI.



Io Sono il rifugio dei peccatori, l’Arca della Nuova Alleanza ed il Mio anelito è che tutti raggiungano la meta, quella alla quale Dio Padre vi ha chiamato.

Come Madre, Io desidero la salvezza di tutte le anime.

Quanto vi ho allertato nelle Mie molte Rivelazioni, rinnovando in ciascuna di loro il Mio Appello alla conversione, perché tutti si salvino!

Il Mio dolore è grande nel vedere che continuate a compiacervi nelle azioni malvagie di alcuni dei vostri fratelli e che vi impegnate a ripetere le stesse azioni malvagie di coloro che hanno assunto un grande impegno con satana, allo scopo di affrettare l’arrivo di colui che sarà il grande ingannatore dell’umanità.

Il Mio dolore è profondo, nel vedere come vi state sviando e come facciate parte con piacere di coloro che profanano Mio Figlio, che profanano le chiese e che profanano la vita.

Figli Miei, satana è felice di sentirsi accolto rapidamente e senza resistenza dalla maggioranza dei Miei figli. È satana che ha favorito la decadenza morale, sociale e spirituale della Chiesa di Mio Figlio, non solo come istituzione, ma come Corpo Mistico, del quale voi fate parte.

Voi non vi rendete conto del cammino tenebroso sul quale vi trovate e giungerete ad essere i seguaci di questa via delle tenebre, perché non riuscirete a resistere ad una tale malvagità, come non se ne era mai vista prima.

Sto vedendo come la fede dei Miei figli stia venendo meno, fino ad arrivare al punto di negare di avere fede in Mio Figlio e di trasformarsi in un attimo in quei disertori che consegnano i loro stessi fratelli nelle mani del male.

Io vi ho chiesto di guardare i Segni dei Tempi ma voi vi rifiutate di farlo…

Vi vedo trasformati in un piccolo gruppo di persone paurose, che cedono davanti a quello che non è gradito a Mio Figlio.

Il Popolo di Mio Figlio viene ridotto a causa di una fede vacillante. L’educazione cristiana è una cosa del passato e tanto la donna come l’uomo, si comportano in modo sorprendente ed imprevisto.

Di fronte a un tale vuoto d’amore per Dio e per il rispetto della Legge di Dio, per il demonio è stato semplice invadere le persone ed impiantarvi il libertinaggio, l’immodestia, i peccati di ogni indole e la ribellione contro la Legge di Dio.

Vi fate beffe della Croce sulla quale Mio Figlio si è sacrificato per voi, uccidete i Sacerdoti fedeli ed i figli fedeli di Mio Figlio, poiché, siccome siete invasi dal male, vi trasformate nei persecutori di coloro che continuano ad essere rispettosi della Volontà Divina. Non ragionate, non vi fermate a meditare, né a chiedere il discernimento allo Spirito Santo, cosicché con gli occhi della vera fede, riusciate a discernere la cattiva strada che il Popolo di Mio Figlio ha imboccato.

Mio Figlio non si impone, ma il male si è imposto, appoggiato da voi.

Vorreste che questa Madre chiudesse la bocca, che non proferisse parola, perché non continui l’appello alla conversione, all’Amore Divino, all’obbedienza, alla fratellanza e al rispetto della vita umana, della quale l’uomo non è il padrone.

Il Mio Cuore è straziato nel vedere i corpi degli innocenti massacrati e gettati nell’immondizia e nel vedere la quantità di bambini che vengono uccisi senza nemmeno pensarci.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

QUESTO MOMENTO DI CONFUSIONE CHE STATE VIVENDO, LO DOVETE PASSARE AL SETACCIO DELLA VERITÀ: QUALE VERITÀ? ...I DIECI COMANDAMENTI!

Figli, questo è il momento di rafforzarvi a vicenda, per questo è necessario che conosciate la Sacra Scrittura e che non diciate “sì” a quello a cui invece dovreste dire “no”.

Non trascorrete la vita senza essere azione, poiché l'azione mantiene consapevolmente nell'anima quello che voi chiamate "tempo", quindi il valorizzare ogni momento, vi aiuterà ad appassionarvi all'adempimento del Volere Divino.

Voi sapete che state andando contro la corrente del mondo e questo è il segno che state andando nella giusta direzione.

DOVETE ESSERE SALDI, FERMI, INAMOVIBILI, PERCHÉ STA PER ARRIVARE IL MOMENTO DELLA MIETITURA ED IL GRANO VERRÀ SEPARATO DALLA ZIZZANIA. (Cfr. Mt 13,30)

Però in alcuni casi la zizzania potrebbe essersi aggrappata al grano, per far perdere questo grano, quindi dovete mantenervi in allerta, per non farvi confondere. Non potete addormentarvi nelle cose mondane.

L’umanità vive e non sente, vive e non guarda, vive e non dà importanza, vive e non si sente dispiaciuta, vive e non è fraterna, vive e non adempie la Legge di Dio, vive e non ama i Sacramenti, vive e non ama il prossimo, vive e vaga, perché è diventata debole di fronte al male ed ha preferito mettere da parte il bene comune.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Con che cosa alimentate lo spirito?

Quali sono le vostre conoscenze riguardo
al futuro verso il quale vi state dirigendo?


  • Sapete di essere stati manipolati da grandi capitalisti che vi hanno manovrato, senza che voi ve ne rendeste conto?
  • Sapete che non siete liberi?
  • Sapete che vi stanno dominando?
  • Sapete che vi stanno vendendo il male?
  • Sapete che vi hanno addestrato per anni, affinché giungeste a chiedere il libertinaggio, per farvi cadere nel fuoco eterno?

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

COME STA ANDANDO A CATAFASCIO QUESTA GENERAZIONE, CHE STA VIVENDO IN UN’APOCALISSI SPIRITUALE CHE NON POTETE NEGARE!

IL DOLORE DELL’UMANITÀ È DAVANTI A VOI E LO IGNORATE!

Gli elementi continuano ad annichilire quello che è contrario alla Volontà Divina e voi, state cambiando? State riprendendo quell’Amore al quale siete chiamati, state tornando all’Amore di Mio Figlio, che è vivo in voi?

FIGLI, NON INDUGIATE, È URGENTE CHE DECIDIATE DI CONVERTIRVI.

L’UMANITÀ SI TROVA IN GRANDE PERICOLO ED IO STO SOFFRENDO NEL VEDERE LA CONFUSIONE DEI MIEI.


Il Popolo di Mio Figlio sarà purificato.

Roma sarà purificata dalla mano dell’uomo.

In questo momento vi chiedo preghiera per tutta l’umanità.

Voglio una preghiera che nasca dal vostro cuore.


Mio Figlio non abbandona il Suo Popolo, Io non smetterò di proteggervi ma voi dovete essere saldi, non dovete vacillare e dovete unirvi tutti come fratelli in una sola voce orante, di fronte alla Trinità Sacrosanta.

La mente dei potenti è a conoscenza delle ripercussioni di fare la prima mossa, per questo non vogliono essere i primi ad imbracciare le armi.

Il potere sul mondo è quello che le potenze bramano e perciò, dopo che qualche paese avrà fatto un minimo passo in avanti, la guerra non si farà attendere.

Voi, figli, siate l’Amore Divino per tutta la terra ed implorate pietà per le anime che non amano Mio Figlio.


Vi benedico con il Mio Amore.

Mamma Maria


AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

fregio grigio

Preghiera di Riparazione Ai Sacri Cuori di Gesù e Maria

Il Terzo Lunedì di Ogni Mese per Nove Mesi nel Corso dell'Anno


Rosario di Riparazione ai Sacri Cuori

VI INVITO AD INIZIARE UNA PREGHIERA DI RIPARAZIONE, IL TERZO LUNEDÌ DI OGNI MESE, PER NOVE MESI NEL CORSO DELL’ANNO, E OFFRENDOLA AI NOSTRI CUORI AFFLITTI:

  • A causa delle eresie
  • A causa del paganesimo
  • A causa della morte degli innocenti
  • A causa della mancanza di adempimento alle promesse fatte nella consacrazione da parte di alcuni Miei figli prediletti
  • A causa della mancanza d’amore dell’uomo per i propri simili

Questa riparazione per le Mie richieste sopra elencate, la dovrete iniziare con la preghiera del Credo, seguita dal Santo Rosario per ricevere Mio Figlio nell'Eucaristia, coscientemente preparati con il cuore, con l’anima, con tutta la potenza dei vostri sentimenti, cosicché questa offerta raggiunga anche chi la offre, e Io elargisca le seguenti grazie:

  • Intercederò per la Pace di chi compirà questa offerta in ogni momento della loro vita.
  • Sarò la vostra consolazione nei momenti di dolore.
  • Intercederò affinché non nascondano i loro peccati e non siano strumenti del male.
  • Starò attenta ed allontanerò da voi ogni indizio di superbia.
  • Vi aiuterò nel raggiungere il Dono dell’umiltà.
  • Mi manterrò in costante opera di benedizione delle vostre case.
  • Ai Miei figli prediletti concederò, per disposizione della Trinità Sacrosanta, la virtù del servizio a Mio Figlio con tutte le loro forze ed in questo modo saranno coloro che disporranno le anime ad affidarsi a Mio Figlio, essendo veri pastori, predicatori, liturgisti e maestri nell'Amore di Mio Figlio per il Suo Popolo fedele.

NOTA IMPORTANTE RIGUARDO LA TRADUZIONE:


Poiché questi messaggi sono espressi dalla veggente in lingua spagnola, può darsi che alcuni contenuti, anche importanti, possano risultare distorti, controversi o "grammaticalmente non fluidi", forse anche a causa di una non corretta interpretazione del loro concetto linguistico più attinente, per questo motivo, ove disponibile, ho cercato di allegare al termine del messaggio la registrazione audio del medesimo in lingua originale, vi prego quindi, nel caso in cui doveste riscontrare qualche difficoltà nella lettura, di confrontare entrambe le versioni del messaggio, per farvi un'idea più chiara del suo effettivo significato.

ASCOLTA IL MESSAGGIO ORIGINALE DELLA VEGGENTE (in lingua spagnola)

LACRIMAZIONE DELL'IMMAGINE DI NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE
TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI DELLE SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.

giovedì 12 aprile 2018

FACEBOOK CENSURA I BLOGGER CONSERVATORI

Makk Zucherberg
Il CEO di Facebook Mark Zucherberg depone davanti alla suprema corte degli Stati Uniti su irregolarità e censure rilevate sul social network da lui fondato

  Dove si bruciano i pensieri, si finiranno per bruciare anche gli esseri umani  

WASHINGTON, DC: 11 aprile 2018 (LifeSiteNews) - Il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg durante il suo secondo giorno di testimonianza al Congresso della Supreme Corte degli Stati Uniti ha detto che un i post gestiti da due "sorelle biologiche" di area conservatrice simpatizzanti del Presidente Donald Trump, non avrebbero dovuto essere censurati in quanto non contenenti materiale eversivo e quindi non pericolosi per la comunità del social network.
Liberamente tratto da un articolo di Calvin Freiburger pubblicato sul sito: | © LIFESITE NEWS | Mercoledì 11 Aprile 2018

Mark Zuckerberg Il rappresentante dello stato del Texas Joe Barton, R-TX, ha inoltrato alla Corte Suprema degli USA un'interrogazione perché ha riferito di aver ricevuto da dozzine di elettori la seguente domanda: "Perché Facebook censura quei blogger di area conservatrice come Diamond e Silk, definendoli 'non sicuri' per la comunità? Questo è un presupposto ridicolo e fazioso. Avere opinioni conservatrici non è comportamento pericoloso per nessuno."

MA ... Costoro non si sono accorti che il vento è cambiato!?

Diamond e Silk sono due sorelle biologiche del North Carolina in piedi con la maggioranza silenziosa. Come donne americane, esprimono le loro opinioni su giudizi e pregiudizi dei media, chiacchiere politiche e tattiche politiche ripetitive che ritengono che l'americano medio è stanco di essere sottomesso.

Queste due fantastiche donne di colore di Fayetteville, sono le redattrici e commentatrici sul loro canale YouTube "The Viewers View" dal quale candidamente e correttamente espongono dal loro punto di vista gli argomenti salienti dei giorni nostri e appaiono ovunque e su varie piattaforme, usando un approccio di buon senso senza l'uso del "politically correct" così prevalente nell'informazione pilotata fornita quotidianamente alla classe media americana.

Blogger, Figure pubbliche e Speakers. Internet Sensation, Radio & TV Personality. Ultimo ma non meno importante sono le sostenitrici più schiette e leali del presidente Donald Trump, in piedi con la "maggioranza silenziosa" che è profondamente preoccupata dalla corruttela politica e dalle tattiche non etiche dei gruppi con interessi particolari e dei lobbisti, i The Viewer's View sono devoti sostenitori del presidente Donald Trump perché credono di poter mettere in relazione .e proprie idee con il programma del presidente Trump "Make America Great Again!" (Rendiamo di nuovo Grande L'America!)

L'approccio non tradizionale del presidente Trump è esattamente ciò di cui questo paese ha bisogno. Il presidente Trump ispira speranza nel sogno americano, perché a differenza dei politici liberal che ballano sulle note delle varie lobby, è un uomo d'affari di successo che ha la capacità di dettare strategie senza l'interferenza di gruppi con interesse personali i cui soldi spesso giocano un ruolo nella creazione di situazioni svantaggiose per il ceto medio americano.

Per molti anni il Partito Democratico ha promosso programmi sui quali la maggior parte degli americani non erano d'accordo. Il nostro paese è profondamente diviso, e la maggioranza silenziosa è stata vittima del silenzioso bullismo dettato da atteggiamenti politici e sottomissioni dell'agenda politica che favoriscono pochi fortunati amici escludendo la maggioranza, tattiche queste che hanno dimenticato il fascino di quegli americani che lavorano sodo.
Nonostante alcuni dei nostri sostenitori possono essere sorpresi nel vedere due donne (nere) americane che esprimono le proprie opinioni su questi temi, noi diciamo che non è una questione razziale o culturale. Si tratta di fare la cosa giusta quando si tratta di “Noi, il popolo americano!”
È arrivato il momento che l'America si risvegli da questa "intossicazione liberale". Siamo inciampati in questa ubriacatura per troppo tempo, permettendo ai liberal di trasformare il "sogno americano" in un "incubo americano"!

Gli utenti non allineati vengono oscurati da Facebook?


Alla precisa domanda del membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Texas Joe Barton, Mark Zuckerberg, fondatore e guru indiscusso della piattaforma social ha dato questa risposta:

In quel caso specifico la nostra squadra ha commesso un errore di esecuzione, ci siamo già messi in contatto con loro per invertire la situazione che si è venuta a creare.

Diamond e Silk, i cui veri nomi sono Lynette Hardaway e Rochelle Richardson, sono una coppia di suore della Carolina del Sud che hanno iniziato la loro passione di video blogging a partire dal 2014 e sono salite alla ribalta durante le elezioni del 2016 in quanto sostenitrici del presidente Donald Trump.

Da settembre, dicono di aver chiesto spiegazioni a Facebook sul perché i loro oltre milioni di follower hanno smesso di ricevere notifiche dei nuovi contenuti e perché il contenuto del loro blog ha subito forti cali di copertura sul social. Lo scorso venerdì hanno ricevuto la risposta di Facebook, ovvero che:

I vostri contenuti e l'immagine del vostro profilo sono stati dichiarati non sicuri per la community.

Una decisione questa che non rispecchiando la realtà dei fatti non era in alcun assolutamente piaciuta alle due religiose, che ritengono di aver sempre agito in ossequio alle regole della comunità.

Questa è un deliberato atto di censura e discriminazione. Queste tattiche sono inaccettabili e noi vogliamo risposte! Noi non vendiamo droghe, non stiamo facendo le barricate per le strade, non siamo un branco di teppisti, non apparteniamo a nessuna banda. Quindi, come possiamo essere nocive alla comunità?

Un portavoce di Facebook ha riferito di un messaggio a Fox News, ma in seguito ha precisato che:

È tendenzioso e non riflette il modo in cui comunichiamo con la nostra comunità e le persone che gestiscono i contenuti della nostra piattaforma.

Il portavoce ha poi aggiunto che Facebook ha contattato i blogger per risolvere il problema, ma Diamond e Silk hanno detto che fino a martedì nessuno dal gigante dei social media le ha contattate.

Non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione né da Mark Zuckerberg né da nessun altro rappresentante di Facebook.

CONSIDERAZIONI PERSONALI:

Purtroppo anche a me succede da tempo la medesima cosa, puntualmente vengono bloccate alcune funzioni del mio account per cui non riesco più a inviare post ai miei gruppi, neppure a quello di cui sono amministratore e questo blocco ha la durata di una settimana.

Ho fatto presente a più riprese al reparto assistenza di Facebook che sul mio profilo non pubblico ne tanto meno condivido notizie offensive reazionarie o false, non faccio assolutamente spam, anche se sul mio diario di messaggi pubblicitari anche osceni ne ricevo a vagonate e questi, chissà perché, non vengono mai censurati.

Purtroppo a tutt'oggi, proprio come le due sorelle della Carolina del Nord, non ho mai ricevuto nessuna risposta né chiarimento in proposito a questi spiacevoli e ripetuti blocchi.

LA DEMOCRAZIA DI UN POPOLO SI MISURA CON IL METRO CHE UTILIZZA PER TUTELARE LA LIBERTÀ DI PENSIERO ANCHE DI CHI HA OPINIONI DIVERSE.

ABITANTI DELLA TERRA, LA MIA CREAZIONE È NEL TRAVAGLIO DEL PARTO

Giorno e notte
Loredana Manzi, il giorno e la notte, Tecnica mista a rilievo su plexiglass, opera tratta dalla raccolta "Graffiti Camuni" | Cologno Monzese (Mi - Italia)

“Contemplate ogni alba, mezzogiorno e tramonto, che ancora vi rimangono; perché molto presto tutto questo come lo conoscete scomparirà”

APPELLO URGENTE DI DIO PADRE ALL'UMANITÀ

ANTIOCHIA (COLOMBIA) | Lunedì 9 Aprile 2018, ore 12:50

Popolo Mio, Eredità Mia, Pace A Voi

A BITANTI DELLA TERRA, LA MIA CREAZIONE È NEL TRAVAGLIO DEL PARTO. PREPARATEVI PERCHÉ IL SUO GEMITO E IL SUO TREMORE, VI DESTERANNO DAL VOSTRO LETARGO.

Tutto è desolazione, un Nuovo Cielo e una Nuova Terra, sono già in formazione. La Mia Creazione è entrata negli ultimi dolori del parto e il suo lamento agiterà tutta la terra. Il fuoco a catena dei vulcani accelererà la sua gestazione e la Mia Creazione entrerà nelle sue ultime contrazioni. Le sue pene e i suoi dolori la purificheranno e la prepareranno per la nuova nascita.

Oh grande Nazione dell'Aquila, preparati perché il dragone giallo che giace dormiente sulla tua terra, sta per svegliarsi! Il fuoco nella sua bocca farà tremare tutto e tu conoscerai il dolore. Molte città e paesi di questa grande nazione si vestiranno a lutto; il grande drago giallo americano, il caos e la desolazione porterà la Mia Creazione. Il suo risveglio desterà gli altri draghi che giacciono dormienti e una catena di fuoco divamperà dalle viscere della Mia Creazione. Non ci sarà posto sulla terra dove i dolori del parto non si sentiranno; i continenti saranno spostati e molte località della terra scompariranno.

Popolo Mio, mi fa male e mi rattrista come Padre, doverti dare questo annuncio; Io non voglio che vi lasciate prendere dal panico, ma piuttosto, che voi vi prepariate e così, possiate sopportare i giorni di tribolazione che stanno arrivando per la trasformazione della Mia Creazione. Quando la terra comincerà a muoversi, mantenete la calma, pregando e invocando la Mia Misericordia; non fatevi prendere dalla paura, perché tutto questo sta scritto e deve adempiersi; accettate la Mia Volontà con umiltà, perché è necessario che ciò accada, per la rinascita di un Nuovo Cielo e di una Nuova Terra. Pregate e confidate in Dio e nessuno dei vostri capelli vi sarà tolto. Solo Solamente coloro che pregheranno e avranno fede potranno superare questa prova.

Nazioni empie, l'ora del vostro castigo sta arrivando! Dal cielo, il fuoco cadrà su di voi e con il gemito della Mia Creazione, le vostre viscere si apriranno; di voi non ci sarà più memoria! Tuttavia siete ancora in tempo, se vi pentirete di cuore e ritornerete a Me, vi assicuro che mi asterrò dal mandarvi questa punizione. Però se continuerete a commettere le vostre azioni detestabili, vi assicuro che ho avuto più misericordia con Sodoma e Gomorra, di quanto non avrò con voi.

Abitanti della terra, la mia creazione è nel travaglio del parto. Preparati perché il tuo gemito e il suo tremore vi desteranno dal vostro letargo. Tutto sta per cambiare, contemplate ogni alba, mezzogiorno e tramonto, che ancora vi rimangono; perché molto presto tutto questo come lo conoscete scomparirà. Una nuova creazione sto per creare per la gioia futura del Mio Popolo Eletto. Possa la vostra fede e il vostro affidamento in Dio essere la forza che vi aiuti a superare le prove che verranno. Non temere Popolo Mio, prega e abbi fede e l'ombra della Mia Nube ti coprirà e ti proteggerà.

Vostro Padre, Yahweh, Signore della Creazione

RENDETE NOTI I MIEI MESSAGGI A TUTTA L'UMANITÀ, POPOLO MIO


INFORMAZIONI:


TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI DELLE SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.

martedì 10 aprile 2018

VEDO TANTI MERCANTI DI MISERICORDIA PROPORRE COMODE OFFERTE PER FARVI SOPPIANTARE LA MIA VERITÀ

Gesù Cristo scaccia i mercanti dal tempio
Luca Giordano, Gesù Cristo scaccia i mercanti dal tempio | Olio su tela (1650 circa) | Museo statale dell'Ermitage, San Pietroburgo (Russia)

“VI PARLANO DI UN DIO CHE RINNEGHEREBBE SÉ STESSO, ANNULLANDO IL SUO DECALOGO PER APRIRSI ALL'IMMORALITÀ DELLA SOCIETÀ ATTUALE. QUESTO NON SONO IO!”

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

CORDOBA (ARGENTINA) | Domenica, 8 Aprile 2018
Amato Popolo Mio:


Gesù Cristo

VI BENEDICO CON IL MIO AMORE INFINITO NEL QUALE SI RITROVA CIASCUNO DEI MIEI FIGLI.


Io Mi sono offerto in sacrificio per ciascuno di voi ed a Mia Somiglianza, invito ciascuno di voi ad accettare in particolare e volontariamente, quel sacrificio che per voi rappresenta il negarsi alla mondanità e l’accogliere la Mia Volontà.

Rispettate la Legge Divina figli Miei, cosicché nell’osservanza di questa Legge procediate su un cammino sicuro, senza quegli espedienti che vi farebbero cadere in gravi e grandi errori.

Mia Madre ve lo aveva già annunciato:

“Verranno tempi nei quali i Miei figli, dimenticando i Comandamenti, accoglieranno nuove ideologie ed accetteranno idee sbagliate che piaceranno agli uomini, che li faranno cadere nei bassi istinti”.

Amato Popolo Mio:

RIMANETE LEGATI ALLA MIA VOLONTÀ, PRIMA CHE VI DIMENTICHIATE CHE L’AMORE IMPLICA GIUSTIZIA, ANCHE SE LA GIUSTIZIA È MAL VISTA DA ALCUNI CHE VORREBBERO IMPEDIRLA, CON LA GIUSTIFICAZIONE CHE IO NON SONO UN DIO CHE CASTIGA, MA UN DIO D’AMORE, CHE PERDONA TUTTO.

In questo momento esiste un pensiero deviato di “Giustizia Divina”, a causa di idee e di concetti sbagliati che vengono offerti al Mio Popolo, per far sì che si allontani da Me.

POPOLO MIO, LA MIA GIUSTIZIA È VERITÀ, SENZA LA VERITÀ NON ESISTE GIUSTIZIA E SENZA GIUSTIZIA DIVINA, LA VERITÀ DIVINA VIENE OFFUSCATA, A BENEFICIO DI QUELLA CHE ALCUNI CHIAMANO MISERICORDIA.

Per l’umanità, la Mia Misericordia dev’essere la comprensione del Mio Amore e della Mia Verità. Quando l’uomo si addentra sul Mio Cammino (Cfr. Gv 14,6), inizia a capire cosa significhi comprendermi e mantenere un retto giudizio per capirmi ed amarmi ben al di là dei sacrifici e delle offerte. Chi Mi ama, giunge ad essere un’anima innamorata della Verità.

N QUESTO MOMENTO, VEDO TANTI MERCANTI DI MISERICORDIA PROPORRE COMODE OFFERTE, AFFINCHÉ L’UMANITÀ SOPPIANTI LA MIA VERITÀ.

VI STANNO OFFRENDO LA MIA MISERICORDIA IN CAMBIO DEL RIFIUTO DI RISPETTARE I COMANDAMENTI ED I SACRAMENTI, CON IDEE IMPENSABILI, DI UN DIO CHE PERMETTEREBBE QUALSIASI PECCATO E QUALSIASI EMPIETÀ, QUALSIASI LIBERTINAGGIO, QUALSIASI MANCANZA DI RISPETTO, QUALSIASI MENZOGNA…

VI STANNO PARLANDO DI UN DIO CHE RINNEGHEREBBE SÉ STESSO, ANNULLANDO IL SUO DECALOGO PER APRIRSI ALL'IMMORALITÀ DELLA SOCIETÀ ATTUALE. QUESTO, FIGLI, NON SONO IO!

Io Sono Amore (Cfr. 1 Gv 4,8) ed il Mio Amore vi chiama a raddrizzare la via sulla quale state camminando, se questa è una via di peccato…

Amato Popolo Mio:

Perché volete annichilire la Mia Croce?
Perché vi state impegnando nel tradirmi e nel presentarmi come un Dio incapace di AMARE E ALLO STESSO TEMPO DI ESSERE GIUSTO? (Prov. 3, 3-6).

Popolo Mio, Io vi sto chiamando ad addentrarvi nel Mio Amore, cosicché siate in grado di distinguere quello che viene da Me e quello che è l’annullamento dei Miei Comandamenti.

L’UOMO È INCOSTANTE, FA DEI BUONI PROPOSITI CHE IN UN ATTIMO VENGONO DIMENTICATI E TORNA AD INDOSSARE I VECCHI STRACCI CHE PORTAVA ADDOSSO PRIMA.

NO, FIGLI! QUESTO È IL MOMENTO! NON SOLO PER LE DECISIONI, MA È IL MOMENTO DI AFFIDARVI AL MIO AMORE, AFFINCHÉ SIATE DEGNI DELLA MIA MISERICORDIA.

Ciascuno nel Mio Popolo, deve disporsi a nascere nuovamente, cosicché l’obbedienza sia al di sopra dei capricci umani, al di sopra dei comportamenti e dei modi di agire mondani.

DOVETE SBRIGARVI ED IMBOCCARE IL VERO CAMMINO, CHE È QUELLO DINANZI AL QUALE C’È LA MIA CROCE. NON ABBIATE PAURA DELLA MIA CROCE, LA MIA CROCE È UNA CROCE DI GLORIA E DI MAESTÀ, NON È LA CROCE SCHIAVIZZANTE CHE VI STANNO PROPONENDO IN QUESTO MOMENTO, NON È UNA CROCE CHE SI ADATTA A CHIUNQUE… (Cfr. Lc 9,23-24).

LA MIA CROCE È LA VERA LIBERTÀ, LA LIBERAZIONE DEGLI OPPRESSI, IL RIPOSO PER GLI AFFATICATI E PER GLI SPOSSATI, L’ACQUA PER GLI ASSETATI, LA FORZA PER COLORO CHE SI SENTONO DEBOLI, LA LUCE NELLE TENEBRE.

I demoni temono La Mia Croce, li tormenta, li fa fuggire, per questo i Miei figli devono rimanere nella Mia Croce ed in Essa si devono sacrificare per amore.

L’uomo non riconosce l’Amore, per questo lo disprezza, non lo accetta e desidera i momenti che gli offre il nemico dell’anima, nonostante questo significhi allontanarsi da Me.

Io vi offro la Mia Misericordia, non rifiuterò la Mia Misericordia a chi è pentito e fa fermo proposito di correggersi.

Il dolore dei Miei figli fa sanguinare il Mio Cuore…

IO HO BISOGNO DEL PENTIMENTO DEL PECCATORE, PER CONDURLO ALLA SORGENTE DELL’ACQUA DELLA MIA MISERICORDIA CHE RISANA (Cfr. Gv 7, 37) E PER FORTIFICARLO, COSICCHÉ SI CORREGGA E NON PECCHI PIÙ.

È imprescindibile che il Mio Popolo non Mi neghi; in questo momento il male non si arresta ed Io desidero che nessuno dei Miei figli si perda.

Tanti accadimenti sociali e tante democrazie cadute faranno soffrire il Mio Popolo. Gli eventi che non stanno smettendo di accadere, dovrebbero portarvi a meditare su quello che è successo e che non sta smettendo di succedere.

VENITE A ME, VOI CHE AVETE BISOGNO DEL MIO AMORE, ED IO VI SAZIERÒ CON LA MIA MISERICORDIA. In questa ricorrenza, la Mia Casa si veste a festa per tanti peccatori pentiti.

Non allontanatevi da Me, godete dell’essere persone di pace, d’amore, di perdono e di conversione.

VI BENEDICO E VI PREGO DI IMMERGERVI NELLA FONTE DELLA MIA MISERICORDIA CHE SI MANTIENE APERTA PER CHIUNQUE LO DESIDERI, VI BENEDICO CON ETERNO AMORE.

IO NON LASCERÒ MAI DA SOLO IL MIO POPOLO.

Il Vostro Gesù
fregio grigio
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

NOTA IMPORTANTE RIGUARDO LA TRADUZIONE:


Poiché questi messaggi sono espressi dalla veggente in lingua spagnola, può darsi che alcuni contenuti, anche importanti, possano risultare distorti, controversi o "grammaticalmente non fluidi", forse anche a causa di una non corretta interpretazione del loro significato linguistico più attinente, per questo motivo, ove disponibile, ho cercato di allegare al termine del messaggio la registrazione audio del medesimo in lingua originale, vi prego quindi, nel caso in cui doveste riscontrare qualche difficoltà nella lettura, di confrontare entrambe le versioni del messaggio, per farvi un'idea più chiara del suo effettivo significato.

ASCOLTA IL MESSAGGIO ORIGINALE DELLA VEGGENTE (in lingua spagnola)


TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI DELLE SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.

lunedì 9 aprile 2018

SUL VOSTRO CAMMINO, CI SONO PIÙ SPINE CHE ROSE, PERCHÉ QUESTA GENERAZIONE STA TRADENDO MIO FIGLIO

Storia della Genesi

"Voi siete parte della creazione non siete i creatori di quanto esiste, invece sembra che tutto questo voi lo abbiate dimenticato."


MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

CORDOBA (ARGENTINA) | Mercoledì, 4 Aprile 2018

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Santa Vergine

VI BENEDICO TUTTI E ATTENDO IL POPOLO DI MIO FIGLIO AI PIEDI DELLA SUA CROCE GLORIOSA.



Amati figli, non dimenticatevi che la conversione attira su di voi la Misericordia Divina, non siate di quelli che avendo orecchi non sentono e avendo occhi non vedono. (Cfr. Mc. 8,18).

LA SUPERBIA È UNA CATTIVA CONSIGLIERA PER L’UOMO

Perché gli fa dimenticare di essere una creatura finita e quindi vulnerabile e soggetta a cambiare idea in un batter d’occhio.

Per questo dovete pregare in ogni momento affinché la fede non si indebolisca, ma sia salda e non rischiate di negare Mio Figlio, sotto le minacce di quelli che vi circondano e non sono credenti.

Voi fate parte di questa generazione che sta tradendo Mio Figlio, voi siete parte della creazione non siete i creatori di quanto esiste, invece sembra che lo abbiate dimenticato.

SOLAMENTE DIO GOVERNA E CREA.

Voi siete portatori dell’ego umano e perseverando nell’identità dell’io, quella che voi gli avete attribuito, compiacendo i vostri capricci e rifiutando di sacrificarvi così da non ribellarvi più contro Mio Figlio, state cadendo in gravi errori.

La coscienza sta crescendo e il suo vero senso, per il quale è stata creata, è quello di essere la voce che vi chiama costantemente a non tradire l’Amore Divino, ma a mantenerlo latente ed in crescita costante.

Il compimento della Legge di Dio è un requisito per i Miei figli e soprattutto in questi momenti in cui sembra che il bene sia male ed il male sia bene. Non confondetevi e state attenti a non offendere Mio Figlio.

IL MOMENTO STA INTERESSANDO LA VITA DI CIASCUNO DI VOI E VI STATE DIMENTICANDO CHE:

  • Il passato deve essere emendato, cosicché non sia motivo di perdizione…
  • il presente lo dovete vivere nella piena consapevolezza di viverlo nella Volontà di Dio, con uno sforzo che sia continuo, senza fermarvi…
  • E il futuro lo state costruendo in base a come state vivendo il presente, ma potete cambiarlo, per il bene dell’anima.

RIPERCORRETE IL PASSATO CON LA MEMORIA, AFFINCHÉ I VECCHI OSTACOLI NON CONTINUINO AD ESSERE GLI STESSI DI QUESTO MOMENTO.

Ora venite allertati dall'intuizione che si è risvegliata nello spirito e che vi preavverte, di modo che non cadiate facilmente.

Figli, riflettete che non potete continuare a rimandare il momento [della conversione ndr] a vostro piacimento. Mio Figlio in questo momento vi sta chiamando costantemente, con tutti i mezzi, ad essere veramente ligi alla Volontà Divina e a non rifiutarvi di attirare la Grazia Divina, affinché possiate vivere in pace, in unità ed in fraternità.

In questo modo, il futuro non sarà una continua e debilitante attesa. Il momento attuale è un momento in cui l’anima deve operare ed agire a somiglianza di Mio Figlio. Ciascuno deve essere una benedizione per il fratello e non motivo d’inciampo.

Lungo questo vostro cammino, ci sono più spine che rose e camminare sulle spine non è piacevole. Ma vi prego di amarvi, cosicché voi non siate quelle spine sulle quali i Miei figli che sono chiamati ad allertarvi, debbano camminare e non rendiate più duro il loro cammino.

Per i Miei veri strumenti non è facile, poiché chi "annuncia e denuncia" è sempre sotto la lente d'ingrandimento degli altri, ma quelli che credono di essere la lente d'ingrandimento sotto la quale tutto deve passare, non sopporterebbero per un solo istante di dare tutto a Mio Figlio, di affidargli ogni momento, ogni pensiero, ogni azione ed ogni opera.

I Miei strumenti non sono santi, sono persone come voi, che in ogni momento lottano per perseverare.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Non dovete rimanere in attesa, senza essere azione, poiché è dalle vostre opere che sarete riconosciuti come figli di Dio (Cfr. Rom 2,6; 1 Cor 3,13).

Non trascorrete la vita senza essere azione, poiché l'azione mantiene consapevolmente nell'anima quello che voi chiamate "tempo", quindi il valorizzare ogni momento, vi aiuterà ad appassionarvi all'adempimento del Volere Divino.

Voi sapete che state andando contro la corrente del mondo e questo è il segno che state andando nella giusta direzione.

STATE VIVENDO NELLA VERA LIBERTÀ DEI FIGLI DI DIO (Cfr. Gal 5,1)

Altrimenti non potreste né comportarvi, né agire al di fuori della Volontà Divina, per questo vi siete immersi nel peccato, perché Dio vi ha dato il Dono della libertà ma, causando dolore a Mio Figlio, lo avete convertito in un terribile atto di libertinaggio assieme ai piaceri che satana ha iniettato nell’umanità, per allontanarvi dal possesso dei Beni Celesti.

RITROVATE L’EQUILIBRIO INTERIORE MEDIANTE LA RICONCILIAZIONE…

NON CONTINUATE A STARE LONTANI DA MIO FIGLIO, ACCOGLIETE LA DIVINA MISERICORDIA ED AVVICINATEVI PER POSSEDERE IL DONO DELLA GRAZIA CHE VI MANTIENE VIVA LA FEDE.

Nel vostro vivere quotidiano dovete essere consapevoli del Dono della Grazia, cosicché non la perdiate per un capriccio, per una parola indebita o per un cattivo desiderio contro il fratello.

Non dimenticatevi che, quali figli di Dio, avete la libertà di comportarvi e di agire nel bene ed essere persone che magnetizzano il bene sui loro simili.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, siate creature del bene, non procedete nell’essere complici del male, rimanete attaccati agli Insegnamenti di Mio Figlio e non accettate quello che il demonio vi mette davanti, dicendovi che è buono e voi sapete che non lo è.

La terra ha assorbito il male che l’uomo le ha scaricato addosso ed è satura; nonostante fosse la casa dell’uomo, l’avete distrutta e l’avete deformata. Per questo patirete le conseguenze, imprevedibili per l’uomo, di quello che si sta avvicinando all’umanità.

Non permettete che il peccato vi porti ad imboccare un cammino ancora più duro e che vi impedisca di essere maggiormente di Mio Figlio.

La Chiesa di Mio Figlio sta soffrendo costantemente a causa della sua fede; continuate ad essere persone di fede, anche in mezzo alla grande sofferenza e alla grande confusione alla quale giungerà il Corpo Mistico di Mio Figlio.

RIMANETE INAMOVIBILI!


L’uomo ha deformato parte della scienza e questa scienza è in costante competizione tra le grandi potenze, ma questo per voi sta passando inosservato.

Il terrorismo, nato dal desiderio di vendetta, agisce contro i figli di Mio Figlio, contro gli innocenti e i più indifesi. È così che agisce il male.

La geografia della Terra sta cambiando, l’acqua emergerà in zone centrali e sferzerà le zone costiere.


Amati figli del Mio Cuore Immacolato, accogliete la Divina Misericordia e non peccate più, siate creature del bene. Non continuate ad utilizzare la libertà per peccare, ma per vivere uniti a Mio Figlio. (Cfr.1 Pt 2,14; Gal 5,13).

Quello che Vi può dare Il Mondo è Momentaneo,
Mio Figlio Invece Vi Offre la Vita Eterna

IO VI AMO DI UN AMORE ETERNO, VI BENEDICO CON L’OLIO DEL MIO AMORE.
VENITE, PRENDETE LA MIA MANO IN MODO LIBERO E CONSAPEVOLE, IO INTERCEDO PER VOI.

Mamma Maria


AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

NOTA IMPORTANTE RIGUARDO LA TRADUZIONE:


Poiché questi messaggi sono espressi dalla veggente in lingua spagnola, può darsi che alcuni contenuti, anche importanti, possano risultare distorti, controversi o "grammaticalmente non fluidi", forse anche a causa di una non corretta interpretazione del loro concetto linguistico più attinente, per questo motivo, ove disponibile, ho cercato di allegare al termine del messaggio la registrazione audio del medesimo in lingua originale, vi prego quindi, nel caso in cui doveste riscontrare qualche difficoltà nella lettura, di confrontare entrambe le versioni del messaggio, per farvi un'idea più chiara del suo effettivo significato.

ASCOLTA IL MESSAGGIO ORIGINALE DELLA VEGGENTE (in lingua spagnola)

LACRIMAZIONE DELL'IMMAGINE DI NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE
TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI DELLE SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.

MENSAGENS DE NOSSA SENHORA DE ANGUERA (ultimi messaggi)

Nostra Signora di Anguera
Messaggio n. 4.626 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace | Sabato 21 Aprile 2018
Cari figli, il Mio Gesù è la vostra via, verità e vita. In Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Vi chiedo di essere in tutte le cose simili a Mio Figlio Gesù. L'umanità si è allontanata da Dio e cammina verso l'abisso di distruzione che gli uomini hanno preparato con le loro stesse mani. Ravvedetevi, perché il pentimento è il primo passo da compiere sulla via della santità. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Quando siete lontani, diventate preda del ​​nemico di Dio. In questi tempi difficili, cercate la forza nel Vangelo e nell'Eucaristia. Considerate anche i Miei Appelli e prestate attenzione a ciò che vi ho annunciato. Un uomo giusto berrà l'amaro calice della sofferenza; Sarà calunniato e molti lo abbandoneranno. Soffro per quello che viene per voi. Date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata e tutto andrà bene per voi. Avanti nella verità.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n. 4.625 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace |Martedì 17 Aprile 2018
Cari figli, confidate nella potenza di Dio e non allontanatevi dal cammino che vi ho indicato. La strada per la santità è piena di ostacoli, ma quelli che camminano al fianco del Signore arriveranno alla vittoria. Vivete in momenti difficili. Vedrete ancora orrori sulla Terra. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che viene per voi. Il futuro sarà doloroso per i fedeli. Una grande guerra ci sarà e solo con la forza della preghiera e con la fedeltà al Vangelo potrete sconfiggere i nemici. Aprite i vostri cuori e accettate la Volontà del Signore per le vostre vite. Non perdetevi d'animo. L'umanità sarà purificata dalla sofferenza, ma la vittoria arriverà per i giusti. Avanti.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n. 4.624 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace | Lunedì 16 Aprile 2018
Cari figli, i nemici di Dio cresceranno e agiranno contro gli uomini e le donne di fede. Potrete sconfiggere i nemici con la verità. Non tiratevi indietro. Chiunque resta con il Signore non sperimenterà mai il peso della sconfitta. La Chiesa del Mio Gesù berrà l'amaro calice della persecuzione e del tradimento. Tu, piccolo gregge, rimani fedele a Gesù e al Vero Magistero della Sua Chiesa. Questo è il momento del dolore per i giusti. Cercate forza nella preghiera, perché solo così potrete sopportare ciò che verrà. Io sono la vostra Madre Addolorata e soffro a causa delle vostre sofferenze. Coraggio. Avanti in difesa della verità.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n. 4.623 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace | Sabato 14 Aprile 2018
Cari figli, aprite i vostri cuori e siate docili alla chiamata del Signore. Il Mio Gesù agisce in silenzio e i cuori umili accettano la Sua Volontà. Restate Attenti. Fatevi coraggio e pronunciate il vostro Sì, perché solamente così potrete diventare uomini e donne di fede. State vivendo in un tempo di dolore, ma il Signore non è lontano da voi. Datemi le vostre mani e Io vi condurrò a Colui che è il vostro tutto. Voi siete importanti per il Signore ed Egli si aspetta molto da voi. Allontanatevi dal mondo e vivete rivolti al Cielo. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Non tiratevi indietro. IO ho bisogno di voi. I progetti che ho qui iniziato provengono da Dio e nessuna forza umana li potrà distruggere. Rafforzatevi nella preghiera e nell'ascolto del Vangelo. Cercate Gesù nell'Eucaristia e lasciate che Lui vi trasformi. State andando verso un futuro di grandi prove. La verità sarà disprezzata da molti e ciò che è falso verrà abbracciato. Amate e difendete la verità. Dopo tutto il dolore, vedrete la vittoria di Dio con il trionfo definitivo del Mio Cuore Immacolato. Avanti senza paura. A voi, miei ​​sacerdoti, coraggio. Il Mio Signore vi darà una grande ricompensa per il vostro amore e fedeltà. Avanti.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n. 4.622 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace | Martedì 10 Aprile 2018>
Cari figli, voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Dio deve sempre avere l'importanza più grande nelle vostre vite. Non permettere che le false ideologie vi conducano nell'abisso del peccato. Lasciate che la luce del Signore brilli nei vostri cuori, perché solo così potrete capire la Mia Presenza in mezzo a voi. Non allontanatevi dalla preghiera. Verranno tempi difficili e solo con la forza della preghiera sincera potrete sopportare il peso della croce. Verrà il giorno in cui il Signore separerà il Suo popolo dalla malvagità e i malvagi periranno. I giusti saranno ricompensati per la loro fedeltà, ma coloro che sono stati traditori della fede saranno estromessi. Restate con la Verità proclamata da Mio Figlio Gesù e sostenuta dal Vero Magistero della Sua Chiesa. In Dio non c'è mezza verità. Restate pronti. Avanti senza paura.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
Messaggio n. 4.621 di Nostra Signora di Anguera, Regina della Pace | Maceió/AL, Domenica 8 Aprile 2018
Cari figli, ritornate a Mio Figlio Gesù e lasciate che Lui trasformi i vostri cuori. Confidate in Colui che è il vostro tutto e vi conosce per nome. Non potrete mai comprendere la profondità dell'Amore Misericordioso che il Mio Gesù ha avuto per voi morendo sulla croce. Il Suo Grande Amore per voi si manifesta quotidianamente attraverso la Sua Chiesa. Avvicinatevi a Lui nei Sacramenti che sono i canali della Sua Azione Salvifica. Vi chiedo di essere sempre con Mio Figlio Gesù e ovunque per cercare di testimoniare il Suo Amore Misericordioso. Siate strumenti d'amore e di pace per tutti coloro che sono lontani [da Lui ndr]. Il Mio Gesù vi aspetta a braccia aperte. Egli vi conosce e sa che in voi c'è una grande miniera di bontà. Lasciate che la Fiamma del Suo Amore trasformi le vostre vite, perché solo così sarete ricolmi di fede. State andando verso un futuro oscuro e molti dei Miei poveri figli si ritireranno per paura. Siete del Signore. Egli non vi abbandonerà. Egli farà sorgere un grande uomo di fede e condurrà la Chiesa alla vittoria. Restate fedeli al Vangelo e ascoltate il Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù. Nel grande naufragio della fede rimarranno nella verità solamente coloro che sono fedeli al Vangelo e al Vero Magistero della Chiesa. Coraggio. Dio ha bisogno del vostro sincero e coraggioso Sì. Avanti in difesa della verità. Pregherò il Mio Gesù per Voi
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

MESSAGGI PRECEDENTI|◄VAI AI PRIMI MESSAGGI

venerdì 6 aprile 2018

SECONDO PAPA FRANCESCO: "OGNI STATO DI VITA PORTA ALLA SANTITÀ, SEMPRE!"

Papa Francesco

“La gioia è il tratto distintivo dei santi, in contrapposizione a quella «faccia da funerale» che hanno alcuni cristiani che non vivono bene la loro fede”

(Franciscus)
Il papa oggi ha esposto le linee guida della sua nuova esortazione apostolica «Gaudete et exsultate» sulle sue "nuove" valutazioni in merito alla santità, questo suo ultimo scritto verrà presentato lunedì. Più volte Bergoglio ha parlato della vocazione universale alla santità e ricordato che i santi non sono «supereroi» ma uomini della gioia.
Letto per sbaglio sul sito web catto-fluido dei vescovi italiani: | ©AVVENIRE | Giovedì 5 Aprile 2018

Bergoglio mago La sala stampa vaticana ha annunciato "Gaudete et exsultate" («Gioite ed esultate»), la terza esortazione apostolica di papa Bergoglio dopo Amoris laetitia e Evangelii gaudium. La nuova bolla verrà illustrata alla stampa lunedì alle 12.15 dall’arcivescovo Angelo De Donatis, dal giornalista Gianni Valente e da Paola Bignardi, esponente dell’Azione cattolica.

Le Parole Ambigue Uccidono La Fede

Il Pontefice ha messo anche in guardia da un’idea dei santi con «la faccia da immaginetta».
Ogni stato di vita – ha evidenziato Bergoglio – porta alla santità, sempre!

OGNI STATO DI VITA …dunque, partendo dal presupposto che ogni parola ha un ben preciso significato e nonostante l'ambiguità dovuta alla genericità concettuale della frase, dobbiamo desumere che per il papa anche gli assassini, i persecutori, gli atei, i violenti, i blasfemi, i lussuriosi ecc. ...Voilà: TUTTI SANTI?!?

Si, perché in effetti tutti, anche i più grandi mistici e tutti i martiri della cristianità non hanno mai avuto una faccia da "immaginetta", tutto sommato anche loro erano dei gioiosi filibustieri, proprio come noi ...il più delle volte, quando venivano trucidati finivano per morire dalle risate!

Che tristezza! L’inferno, il Purgatorio, il peccato, la distinzione fra bene e male, o anche la valle di lacrime, tutte fandonie! Paradiso e Vita Eterna, misericordiosamente assicurati per tutti, nessuno escluso; Da persona semplice che non s'intende di dottrina né di filosofia mi domando:
…ma allora a che serve il pentimento?

Tutto è stato affogato in questa stucchevole melassa di una misericordia universale fine a se stessa, ostentazione di una Chiesa non più miserevole ma 'miserabile' e vuota in cui tutto è concesso, senza più alcun bisogno di riscatto, senza ricordo di quel PREZIOSO dolore che Cristo ci ha offerto sulla Croce per riabilitarci alla Vita Eterna, di quella beata e dolce sofferenza anche corporale che Mistici e Santi hanno sempre desiderato vivere ogni giorno della loro vita per poter assaporare da più vicino il profumo intenso del Padre
…tutto finito!
.

Dal vangelo secondo Bergoglio:

La gioia è il tratto distintivo dei santi, in contrapposizione a quella «faccia da funerale» che hanno alcuni cristiani che non vivono bene la loro fede.

Queste azioni eroiche di cui è pervasa la storia della chiesa adesso non vengono più apprezzate oggi si rincorre invece un agevole percorso verso il nulla assoluto, in cui ognuno è l’unico padrone di se stesso, senza più regole né obblighi morali da rispettare e senza minimamente considerare che ciò contrasta profondamente con gli originari intendimenti dell'Altissimo e che inevitabilmente ci condurrà ancora una volta a dolorose, drammatiche divisioni, a un drammatico scisma di questo confuso e sballottato gregge affidato a Pietro, che ora verrà inevitabilmente disperso se questi indegni servi consacrati di Dio continueranno a demolire sistematicamente e subdolamente la Sua Santa Parola.

Oggi c’è gente consacrata che guarda poco per il sottile, stanno utilizzando il metodo della modica dose per confondere i piccoli che il Signore ha loro affidato, immettendo in ogni pubblico discorso o omelia delle piccole e diaboliche stringhe di codice malevolo, piccoli fiotti del loro micidiale veleno che hanno come unico intento l’insano tentativo di anestetizzare le anime, smontando pezzo dopo pezzo l’architettura dogmatica della dottrina, cosicché tolto di mezzo il Buon Pastore sia più facile saccheggiare l’ovile e disperdere il suo gregge, pensando che una volta relativizzata la Presenza reale di Cristo nella fede e nell’Eucaristia anche la Sua Chiesa possa diventare una delle tante onlus socio-umanitarie e niente di più.

Si è sempre detto della chiesa “Mater et Magistra”, purtroppo con l’avvento di questo disastroso pontificato non esercita più né l’una men che meno l’altra, di queste sue imprescindibili missioni, sta evolvendo in un qualcosa di molto diverso, un comitato ecumenico, nell’accezione più negativa del termine, un corpo estraneo alla fede.

Questo è il vero, grande inverno
che stiamo da troppo tempo vivendo …purtroppo!

La cosa però che mi causa più dolore e il vedere tanti religiosi che hanno fatto giuramento solenne di fedeltà a Cristo, tentennare per paura, per interesse o per vigliaccheria davanti a un’eresia palesemente manifesta e alla quale stanno deliberatamente o negligentemente consegnando la Santa Casa di Dio.

Auguriamoci che nel convegno organizzato da LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA dal titolo:
"Chiesa cattolica, dove vai?" in calendario per domani pomeriggio, sabato 7 Aprile (a partire dalle ore 14:30) a Roma, qualcuno di loro levi alta e forte la sua voce per stanare quel branco di lupi, che stanno da tempo azzannando la vera dottrina, la liturgia e la fede e contro i contro i quali anni addietro si scagliò il mite pontefice Benedetto XVI° invitandoci a Pregare il Signore per difenderlo dai loro famelici attacchi.

NOTE DELL'AUTORE:

Vogliatemi scusare per la crudezza del messaggio, che però secondo la mia modesta opinione è lo specchio reale dei tempi drammatici che noi cattolici stiamo oggi stiamo vivendo.

Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi.
Sulle loro mani ti porteranno perché non inciampi nella pietra il tuo piede.

(Salmo 91)

Viva Cristo RE!
Marco Matteucci
SALMO 91

giovedì 5 aprile 2018

IL CARD. R. L. BURKE: CORREGGERE IL PAPA PER OBBEDIRE A CRISTO

Amoris Laetitia

"Se il pontefice non adempie il suo ufficio per il bene di tutte le anime, non è soltanto possibile ma anche necessario criticare il Papa" (Card. R. L. Burke)

C’è chi accusa di disobbedienza quanti hanno espresso dubbi, domande e critiche all’operato del Papa, ma «la correzione della confusione o dell’errore non è un atto di disobbedienza, bensì un atto di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla terra». Così il cardinale Raymond Leo Burke in questa intervista a La Nuova BQ, alla vigilia di un importante convegno che ci sarà a Roma sabato 7 aprile sul tema “Dove va la Chiesa”.
Tratto da un articolo di Riccardo Cascioli pubblicato sul sito: | ©LA NUOVA BUSSOLA QUOTIDIANA | Giovedì 5 Aprile 2018

Il Card. Raymond Burke C’è chi accusa di disobbedienza quanti hanno espresso dubbi, domande e critiche all’operato del Papa, ma «la correzione della confusione o dell’errore non è un atto di disobbedienza, ma un atto di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla terra». Così si esprime il cardinale Raymond Leo Burke in questa intervista a La Nuova BQ, alla vigilia di un importante convegno che ci sarà a Roma sabato 7 aprile sul tema “Dove va la Chiesa”, di cui lo stesso cardinale Burke sarà uno dei relatori. Il convegno di Roma si svolgerà nel ricordo del cardinale Carlo Caffarra, scomparso lo scorso settembre, che fu uno dei quattro firmatari dei Dubia espressi al papa su Amoris Laetitia.

Confermare i Fratelli nella fede

Come si ricorderà si tratta di 5 domande a papa Francesco volte ad avere una dichiarazione chiara di continuità con il Magistero precedente in seguito alla confusione creatasi con le diverse e a volte opposte interpretazioni dell’esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia. A quei Dubia, di cui anche il cardinale Burke è un firmatario, mai è stata data risposta né papa Francesco ha mai risposto alla ripetuta richiesta di un’udienza da parte dei cardinali firmatari.

Eminenza, lei sarà uno dei principali relatori al convegno del 7 aprile, che nel nome del cardinal Caffarra si interrogherà sulla direzione della Chiesa. Già dal titolo del convegno si percepisce la preoccupazione per la direzione presa. Quali sono i motivi di tale preoccupazione?

La confusione e la divisione nella Chiesa, sulle questioni fondamentali e più importanti – il matrimonio e la famiglia, i Sacramenti e la giusta disposizione per accedervi, gli atti intrinsecamente cattivi, la vita eterna ed i Novissimi – diventano sempre più diffuse. E il Papa non soltanto rifiuta di chiarire le cose con l’annuncio della costante dottrina e sana disciplina della Chiesa, una responsabilità che è inerente al suo ministero quale Successore di san Pietro, ma aumenta anche la confusione.

Si riferisce anche al moltiplicarsi di dichiarazioni private che vengono riportate da coloro che lo incontrano?

Quello che è successo con l’ultima intervista concessa ad Eugenio Scalfari durante la Settimana Santa e resa pubblica il Giovedì Santo è andato oltre il tollerabile. Che un noto ateo pretenda di annunciare una rivoluzione nell’insegnamento della Chiesa Cattolica, ritenendo di parlare nel nome del Papa, negando l’immortalità dell’anima umana e l’esistenza dell’Inferno, è stata fonte di profondo scandalo non solo per tanti cattolici ma anche per tanti laici che hanno rispetto per la Chiesa Cattolica ed i suoi insegnamenti, anche se non li condividono.
Oltretutto il Giovedì Santo è uno dei giorni più santi dell’anno, il giorno in cui il Signore ha istituito il Santissimo Sacramento dell’Eucaristia e il Sacerdozio, affinché Egli possa offrirci sempre il frutto della Sua redentiva Passione e Morte per la nostra salvezza eterna. Inoltre la risposta della Santa Sede alle reazioni scandalizzate arrivate da tutto il mondo, è stata fortemente inadeguata.
Invece di riannunciare chiaramente la verità sulla immortalità della anima umana e sull’Inferno, nella smentita c’è scritto solo che alcune parole citate non sono del Papa. Non dice che le idee erronee, perfino eretiche, espresse da queste parole non sono condivise dal Papa e che il Papa ripudia tali idee quali contrarie alla fede cattolica. Questo giocare con la fede e la dottrina, al livello più alto della Chiesa, giustamente lascia pastori e fedeli scandalizzati.

Se queste cose sono molto gravi, e fonte di imbarazzo, stupisce però anche il silenzio di tantissimi Pastori.

Certo, la situazione è ulteriormente aggravata dal silenzio di tanti vescovi e cardinali che condividono con il Romano Pontefice la sollecitudine per la Chiesa universale. Alcuni stanno semplicemente zitti. Altri fanno finta che non ci sia nulla di grave.
Altri ancora diffondono fantasie di una nuova Chiesa, di una Chiesa che prende una direzione totalmente diversa dal passato, fantasticando ad esempio di un “nuovo paradigma” per la Chiesa o di una conversione radicale della prassi pastorale della Chiesa, rendendola completamente nuova. Poi ci sono quelli che sono entusiasti promotori della cosiddetta rivoluzione nella Chiesa Cattolica.
Per i fedeli che capiscono la gravità della situazione, la mancanza di direzione dottrinale e disciplinare da parte dei loro pastori li lascia smarriti. Per i fedeli che non capiscono la gravità della situazione, questa mancanza li lascia in confusione ed eventualmente vittime di errori dannosi alle loro anime.
Molti che sono entrati nella piena comunione della Chiesa Cattolica, essendosi battezzati in una comunione ecclesiale protestante, perché le loro comunità ecclesiali hanno abbandonato la fede apostolica, soffrono intensamente la situazione: percependo che la Chiesa Cattolica sta andando nella stessa via dell’abbandono della fede.

Quella che lei dipinge è una situazione apocalittica…

Tutta questa situazione mi porta a riflettere sempre più sul messaggio della Madonna di Fátima che ci ammonisce del male - ancora più grave dei gravissimi mali sofferti a causa della diffusione del comunismo ateistico - che è l’apostasia dalla fede dentro la Chiesa.
Il n. 675 del Catechismo della Chiesa Cattolica ci insegna che “[p]rima della venuta di Cristo, la Chiesa deve passare attraverso una prova finale che scuoterà la fede di molti credenti“, e che “[l]a persecuzione che accompagna il suo [della Chiesa] pellegrinaggio sulla terra svelerà il «mistero di iniquità» sotto la forma di una impostura religiosa che offre agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, al prezzo dell’apostasia dalla verità”.
In una tale situazione i vescovi e i cardinali hanno il dovere di annunciare la vera dottrina. Allo stesso tempo devono condurre i fedeli a fare riparazione per le offese a Cristo e le ferite inflitte al Suo Corpo Mistico, la Chiesa, quando la fede e la disciplina non sono giustamente salvaguardate e promosse dai pastori. Il grande canonista del XIII secolo, Enrico da Susa o l’Ostiense, affrontando la difficile questione di come correggere un Romano Pontefice che agirebbe in un modo contrario al suo ufficio, afferma che il Collegio dei Cardinali costituisce un controllo de facto contro l’errore papale.

Senza dubbio, oggi è molto discussa la figura di papa Francesco. Si passa facilmente dall’esaltazione acritica di qualsiasi cosa egli faccia alla critica spietata per ogni suo gesto ambiguo. Ma in qualche modo il problema di come rapportarsi al Papa vale per ogni pontefice. Per cui alcune cose necessitano di essere chiarite. Intanto, cosa rappresenta il Papa per la Chiesa?

Secondo il costante insegnamento della Chiesa, il Papa, per la volontà espressa di Cristo, è “il perpetuo e visibile principio e fondamento dell’unità sia dei Vescovi sia della moltitudine dei fedeli” (Costituzione Dommatica sulla Chiesa del Concilio Vaticano II, n. 23).
È l’essenziale servizio del Papa di salvaguardare e promuovere il deposito della fede, la vera dottrina e la sana disciplina coerente con le verità credute. Nell’intervista già citata con Eugenio Scalfari, ci si riferisce compiacenti al Papa come “rivoluzionario”. Ma l’Ufficio Petrino non ha niente, assolutamente niente, da fare con la rivoluzione.
Al contrario, esiste esclusivamente per la conservazione e propagazione della fede cattolica immutabile che conduce anime alla conversione di cuore e conduce tutta l’umanità alla unità fondata sull’ordine iscritto da Dio nella Sua creazione e soprattutto nel cuore dell’uomo, l’unica creatura terrena fatta ad immagine di Dio.
È l’ordine che Cristo ha restaurato per il Mistero Pasquale che stiamo celebrando in questi giorni. La grazia della Redenzione che promana dal Suo Cuore trafitto glorioso nella Chiesa, nei cuori di suoi membri, dà la forza per vivere secondo questo ordine, cioè in comunione con Dio e con il prossimo.

Sicuramente il Papa non è un sovrano assoluto, eppure oggi è molto percepito in questo modo. “Se lo dice il Papa…” è il modo comune di troncare qualsiasi domanda o dubbio su alcune affermazioni. C’è una sorta di papolatria. Come vi si risponde?

La nozione della pienezza del potere del Romano Pontefice è stata chiaramente enunciata già da Papa San Leone Magno. I canonisti del Medioevo hanno contributo grandemente all’approfondimento del potere inerente l’Ufficio Petrino. Il loro contributo rimane sempre valido e importante.
La nozione è assai semplice. Il Papa, per la volontà divina, gode di tutto il potere necessario per poter salvaguardare e promuovere la vera fede, il vero culto divino, e la richiesta sana disciplina. Questo potere appartiene non alla sua persona ma al suo ufficio di Successore di san Pietro. Nel passato, per lo più, i papi non hanno resi pubblici i loro atti personali o le loro opinioni, proprio per non rischiare che i fedeli siano confusi su quello che fa e pensa il successore di san Pietro.
Attualmente, c’è una rischiosa e perfino dannosa confusione della persona del Papa con il suo ufficio che risulta nell’oscuramento dell’Ufficio Petrino e in un concetto mondano e politico del servizio del Romano Pontefice nella Chiesa. La Chiesa esiste per la salvezza delle anime. Qualsiasi atto di un Papa che mina la missione salvifica di Cristo nella Chiesa, sia un atto eretico o sia un atto peccaminoso in se stesso, è semplicemente vuoto dal punto di vista dell'Ufficio petrino.
Quindi anche se chiaramente reca gravissimo danno alle anime, non comanda l'obbedienza di pastori e fedeli. Dobbiamo sempre distinguere il corpo dell’uomo che è il Romano Pontefice dal corpo del Romano Pontefice, cioè dell’uomo che esercita l’ufficio di san Pietro nella Chiesa. Non fare la distinzione significa papolatria e finisce con la perdita di fede nell’Ufficio Petrino divinamente fondato e sostenuto.

Nel rapporto con il Papa a cosa un cattolico deve tenere maggiormente?

Il cattolico deve sempre rispettare, in modo assoluto, l’Ufficio Petrino quale parte essenziale dell’istituzione della Chiesa da parte di Cristo. Il momento nel quale il cattolico non rispetta più l’ufficio del Papa si è disposto o allo scisma o alla apostasia dalla fede.
Allo stesso tempo, il cattolico deve rispettare l’uomo incaricato con l’ufficio che significa attenzione al suo insegnamento e direzione pastorale. Questo rispetto include anche il dovere di esprimere al Papa il giudizio di una coscienza rettamente formata, quando egli devia o sembra deviare dalla vera dottrina e sana disciplina o abbandona le responsabilità inerenti il suo ufficio.
Per il diritto naturale, per i Vangeli, e per la costante tradizione disciplinare della Chiesa, i fedeli sono tenuti ad esprimere ai loro pastori la loro premura per lo stato della Chiesa. Hanno questo dovere al quale corrisponde il diritto di ricevere una risposta dai loro pastori.

Quindi è possibile criticare il Papa? E a quali condizioni?

Se il Papa non adempie il suo ufficio per il bene di tutte le anime, non è soltanto possibile ma anche necessario criticare il Papa. Questa critica deve seguire l’insegnamento di Cristo sulla correzione fraterna nel Vangelo (Mt 18, 15-18).
Prima, il fedele o pastore deve esprimere la sua critica in un modo privato, che permetterà al Papa di correggersi. Ma se il Papa rifiuta di correggere il suo modo di insegnare o agire gravemente mancante, la critica deve essere resa pubblica, perché ha da fare con il bene comune nella Chiesa e nel mondo.
Alcuni hanno criticato quelli che hanno espresso pubblicamente la critica al Papa quale una manifestazione di ribellione o di disobbedienza, ma domandare – con il rispetto dovuto per il suo ufficio - la correzione di confusione o errore non è un atto di disobbedienza, ma un atto di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla terra.

SFERE DI LUCE VERRANNO AVVISTATE IN MOLTI LUOGHI

Sfere di luce

“Non sono esseri alieni come vogliono farvi credere ma demoni dell'inferno che vengono per unirsi agli emissari del male qui sulla terra.”

APPELLO URGENTE DI MARIA ROSA MISTICA AL POPOLO DI DIO

ANTIOCHIA (COLOMBIA) | Lunedì 2 Aprile 2018, ore 13:35

Pace a voi, Figli Miei

B AMBINI, GLI STRUMENTI DEL CIELO, I NOSTRI MESSAGGERI, SARANNO ATTACCATI E SCREDITATI DAGLI STRUMENTI CHE SERVONO IL MIO AVVERSARIO.

Piccoli Miei, la pace del Mio Signore sia con tutti voi e la Mia protezione materna vi protegga sempre. Figli miei, le élite degli illuminati al servizio del mio avversario stanno aprendo portali dimensionali attraverso i loro rituali, in modo che il mondo possa essere invaso dai demoni. Gli esseri che chiamate extraterrestri sono demoni e stanno invadendo la terra; Molte sfere di luce verranno avvistate in molti luoghi essi non sono esseri di altri pianeti, come vorrebbero farvi credere. Questi sono esseri degli inferi, demoni dell'inferno che vengono per unirsi agli emissari del male qui sulla terra.

Figlioli, questi demoni vengono camuffati come luce per ingannare, vi avverto affinché non prestiate ascolto ad eventuali messaggi che parlano di esseri di luce, perché questo è demoniaco. Stanno già proliferando molti messaggi che parlano della venuta del cristo cosmico e degli angeli della luce. State attenti, figlioli, perché questi non sono angeli ma demoni! Il Cielo vangelii ha resi consapevoli dell'esistenza di tre soli Arcangeli: Michele, Gabriele e Raffaele, nomi di arcangeli con nomi diversi da questi, sono invenzioni della new age al servizio del mio avversario. Siate vigili e attenti e non prestate attenzione o ascoltate messaggi dai cosiddetti esseri di luce, perché tutto questo viene dal mio avversario.

Bambini, gli strumenti del Cielo, i Nostri Messaggeri, saranno attaccati e screditati dagli strumenti che servono il mio avversario. Fanno questo per creare divisione e confusione, per farvi perdere la fiducia in loro. Vi avverto di questo, così che non cadiate nell'inganno. Ogni messaggio che viene dal Cielo deve essere incentrato sulla Parola di Dio, perché non c'è nulla di nuovo, tutto è già stato scritto nella Santa Parola. Il Cielo, attraverso i suoi strumenti di questi ultimi tempi, vi ricorda quello che già è scritto; ecco perché i messaggi che parlano di esseri di altre dimensioni e di angeli di luce, non provengono da Dio.

Un messaggero dal cielo non attacca un altro strumento, non fatevi trarre in inganno, perché questo sta per accadere ed è opera del mio avversario per dividersi e creare caos e confusione nel Popolo di Dio. I messaggi prolifereranno e appariranno molti falsi profeti, dicendo che il Cristo è tornato. Pertanto, chiedo a voi, figlioli, di rimanere devoti e vigili affinché non cadiate nell'inganno. Leggete la Santa Parola di Dio e confrontate ogni cosa, in modo da poter rimanere saldi nella fede.

Invocate in ogni momento il nostro aiuto e protezione e suggellatevi con il potere del Sangue di Mio Figlio, perché questo vi libererà dagli attacchi e dai dardi incendiari del malvagio. Imparate a memoria la preghiera di suggellamento con il Sangue di Mio Figlio; indossate l'Armatura Spirituale giorno e notte e estendetela ai vostri familiari e parenti, in modo che tutti restino protetti e difesi dal cielo. Non dimenticate il Mio Rosario perché è esso è l'arma più potente che vi è stata data per sconfiggere il mio avversario e le sue schiere del male. Pregate con questo (il Santo Rosario ndr) facendo catene di preghiera ed invocate la salvezza per tutti i peccatori del mondo.

Possa la Pace del Mio Signore permanere in tutti voi.

Vostra Madre Che Vi Ama, Maria Rosa Mistica

RENDETE NOTI I MIEI MESSAGGI A TUTTA L'UMANITÀ, FIGLIOLI MIEI


INFORMAZIONI:


TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI COME SEMPLICI NOTE INFORMATIVE
IN QUANTO NON È OBIETTIVAMENTE POSSIBILE VERIFICARE LA LORO EFFETTIVA ATTENDIBILITÀ.
Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll